Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Coronavirus, Gimbe denuncia: la Lombardia sottostima i dati, “falsato” indice Rt. La Regione: parole gravi - Boccia: «Il passaporto sanitario è contro la Costituzione. Le Regioni ripartono insieme» - nord e sud? siamo tutti italiadobbiamo risollevarci insieme - Coronavirus e test sierologici, l’immunologo Mantovani: «Ecco perché non dicono se siamo protetti e per quanto» - La strage silenziosa delle Rsa - RepTv - Molinari alla Moschea con i musulmani italiani - Sui social la frase "Non respiro" per chiedere giustizia   -
Euler Hermes


homepage : articolo
Premio Masi dal Veneto al Nord Europa
di Redazione Web (del 02/10/2016 @ 08:09:08, Sezione Cultura)
Nella prestigiosa cornice del Teatro Filarmonico di Verona, si è tenuta anche quest’anno la consegna del Premio Masi. Ideato da Sandro Boscaini, vicepresidente della Fondazione Masi e presidente di Masi Agricola, il Premio vuole essere omaggio e celebrazione di una identità veneta che guarda al futuro sulle salde radici e nella continuità dei suoi secolari tipici valori. Alla XXXV edizione, il presidente della Fondazione Masi, la giornalista e scrittrice Isabella Bossi Fedrigotti, che del Premio è anche organizzatrice, ha sottolineato come la scelta per la sezione Masi Civiltà Veneta sia caduta, oltre che sul rodigino Natalino Balasso, autore teatrale, attore, scrittore, e “uno dei più versatili e geniali eredi della Commedia dell’Arte italiana e della sua declinazione veneta in forma di irresistibile e intelligente comicità”, anche su veneti di adozione. Ovvero su personalità “che hanno assorbito i nostri valori, talvolta scegliendo di stabilirsi nel territorio, instaurando, comunque, significative relazioni con la sua originale cultura”. Come “l’artista visuale di fama internazionale, dalla straordinaria capacità di mescolare materiali e linguaggi diversi in uno stile magico e inconfondibile”, Giosetta Fioroni, e il fumettista e illustratore Lorenzo Mattotti, che esordisce dopo aver frequentato la facoltà di Architettura a Venezia, raggiungendo il successo internazionale a Parigi. Riuscendo, dice la motivazione del Premio, “a portare in Francia, patria incontrastata della ‘bande dessinée’ (la striscia disegnata) il suo segno denso e sognante, imponendosi come uno dei massimi interpreti del disegno contemporaneo”. Attraverso Giosetta Fioroni, inoltre, si è voluto ricordare, nel trentennale della scomparsa, il grande scrittore veneto Goffredo Parise, del quale Giosetta fu fedele compagna dal 1964. Il Premio Internazionale Masi per la Civiltà del Vino e il Grosso d’Oro Veneziano, altro riconoscimento internazionale del Premio Masi, dedicato nello specifico a personalità che hanno promosso i valori fondanti della società e del vivere civile, sono andati, rispettivamente, al filosofo britannico Roger Scruton e alla filosofa ungherese Ágnes Heller. Roger Scruton, che con la sua opera spazia dall’estetica all’etica, alla politica, “scuote da anni il mondo intellettuale con le sue appassionate polemiche. Nel suo libro ‘Bevo dunque sono’ (2009), ripercorre la storia e le implicazioni filosofiche di un patrimonio su cui si fonda la civiltà occidentale, esaltandone il valore materiale e spirituale”. Ágnes Heller, sopravvissuta all’Olocausto e massimo esponente della Scuola di Budapest, è “una delle figure più rappresentative della coscienza europea che, dalla iniziale riflessione marxista sull’etica e la famiglia, è approdata a una appassionata e inesausta battaglia per superare i rapporti di subordinazione e di dominio tra sessi, etnie, nazioni, ovunque e comunque essi si manifestino”.
La premiazione di sabato 1° ottobre è stata condotta con garbo e simpatia dal giornalista radiofonico milanese Alessandro Milan, che ha dato vita a una sorta di talk-show, spaziando attraverso varie tematiche, da quelle collegate al vino alla più stimolante attualità. Parterre delle grandi occasioni, con autorità civili e militari, e sceltissimo pubblico in ogni ordine di posti. (Franca Barbuggiani)
Articolo articolo  Storico storico Stampa stampa
 
Nessun commento trovato.

Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
email


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (991)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Agosto 2019
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top