Direttore Beppe Giuliano
Settimanale di Verona
Coronavirus: primi casi a Milano. Cosa sappiamo dei nuovi contagi in Lombardia, Veneto e Piemonte - Coronavirus, chi sono i primi due contagiati a Milano. Due morti in Italia - Virus, primo caso a Torino: ha avuto contatti con alcuni dei contagiati della Lombardia  - Coronavirus Pavia, a Pieve Porto Morone un medico di base e la moglie pediatra risultati positivi al test - RepTv - Coronavirus, seconda vittima italiana una donna di 75 anni. Primi casi a Milano e Torino - Il viaggio del coronavirus dal paziente 1, ecco come si è diffuso il contagio - Davanti all'ospedale dove è morto Trevisan: "Nessuno immaginava fosse coronavirus" Di fronte al bar: "Qui veniva tutto il paese" -
Euler Hermes


Elenco articoli pubblicati (in ordine cronologico)

Debutto per il nuovo fruttaio della Cantina Valpantena Verona, una struttura all’avanguardia dalla capienza di circa 260.000 plateaux per un totale di 1.560.000 Kg di uva destinata alla produzione di vino Amarone.
La Cantina Valpantena Verona, associazione cooperativa oleovinicola nata dall’iniziativa di alcuni viticoltori della zona e dal 1958 è impegnata nella produzione di vini di qualità, negli ultimi anni si è resa protagonista di un percorso di modernizzazione che ha permesso all’azienda di affermarsi come una realtà in grado di competere sul mercato nazionale ed estero, orientata alla conservazione della tradizione secolare e all'utilizzo di risorse tecnologiche per la riduzione dell’impatto ambientale.
Secondo Luca Degani, Direttore della Cantina Valpantena Verona, risulta essere fondamentale l’accorta gestione nelle fasi in cui le uve riposano nei fruttai.
 “Il nuovo fruttaio - spiega - è dotato di un complesso e tecnologico sistema di macchine sviluppate dalla ditta Sordato, che permette di tenere sotto controllo alcuni parametri fondamentali come temperatura ed umidità, al fine di garantire l’eccellenza delle nostre uve anche fuori dal vigneto durante i quattro mesi di riposo prima della pigiatura invernale” .
 Un innovativo software gestisce i diversi logaritmi preimpostati, monitorando i parametri ambientali interni ed esterni al fruttaio. Molto efficace in tal senso è l’appassimento di tipo “entalpico” che consente di regolare le temperature e deumidificare l’aria quando l’ambiente esterno non ne permette il ricambio a causa di situazioni climatiche sfavorevoli e prolungate.
Ulteriore passo in avanti per la Cantina Valpantena Verona è l’utilizzo di plateaux innovativi per il contenimento delle uve con l’obiettivo di renderli maggiormente areati, mediante un passaggio di aria tra i grappoli più facile ed omogeneo. “Bisogna considerare” continua Degani “che il passaggio in fruttaio deve comunque rimanere un periodo di riposo dei grappoli, piuttosto che un disseccamento forzato degli stessi. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Si terrà a partire da sabato 23 gennaio, alla Protomoteca della Biblioteca Civica in via Cappello, l’iniziativa il “Mercatino del libro usato” promossa dal Comune di Verona per sostenere il riuso dei libri dismessi dalle biblioteche comunali attraverso la vendita al pubblico ad un prezzo simbolico. In vendita libri per tutti, con testi di letteratura italiana e straniera, manuali, guide, saggi, libri in lingua originale, ecc. Tutti i proventi saranno interamente utilizzati per acquistare nuovi libri per le biblioteche pubbliche del Comune di Verona. I libri messi in vendita provengono dal lavoro di revisione effettuato sulle raccolte delle biblioteche per eliminare libri obsoleti o poco richiesti e dai testi donati da privati valutati non idonei a far parte delle raccolte bibliotecarie. Il mercatino si terrà fino al 30 gennaio, con i seguenti orari: sabato 23, dalle 9 alle 19; domenica 24 chiuso; lunedì 25, dalle 14 alle 19; martedì 26, dalle 9 alle 19; mercoledì 27, dalle 9 alle 19; giovedì 28, dalle 9 alle ore 19; venerdì 29, dalle ore 9 alle ore 19; sabato 30, dalle ore 9 alle ore 14....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 18/01/2016 @ 15:38:33, Sezione Sanità)
Nella notte di domenica 17 gennaio un guasto ad uno dei due apparati informatici ha determinato il fermo della rete di servizio dell’Ospedale Fracastoro impedendo di utilizzare alcuni applicativi. Il personale è prontamente intervenuto al fine di contenere i disagi all’utenza. Si è fatto ricorso a sistemi alternativi di accettazione e registrazione, e sono state garantite le urgenze. Sono stati allertati i tecnici informatici per riparare il guasto e far ripartire gli applicativi interessati dall'interruzione. Nel primo pomeriggio è stata ripristinata la completa funzionalità della rete.
Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
I vigneti dell’Amarone e la loro storia saranno protagonisti nel 2016 del terzo incontro mondiale dell' International Terraced Landscapes, dedicato quest'anno all'Italia.
Per 3 giorni, dal 9 all'11 ottobre un gruppo selezionato fra più di duecento scienziati, architetti paesaggisti, ingegneri, imprenditori vitivinicoli e giornalisti provenienti dai cinque continenti, visiteranno la Valpolicella, approfondendo storia, cultura e tecniche di costruzione rurale, che hanno contribuito alla grandezza di questo vino.
Dopo la Cina con la zona montuosa di Ailao e Cusco in Perù con la catena montuosa andina, entrambe aree patrimonio dell'Unesco toccherà all'Italia promuovere, con in prima fila la Regione Veneto e la Valpolicella, la terza edizione del workshop internazionale sulle politiche di difesa, valorizzazione e promozione della storia e cultura rurale dell'agroalimentare di qualità.
Spiega il Presidente del Consorzio della Valpolicella, Christian Marchesini: “Un vino identitario come l’Amarone della Valpolicella non può che essere strettamente legato alla cultura e tradizione paesaggistico-rurale del suo territorio. Le "marogne”, tipici terrazzamenti realizzati con pietre di scarto o conci di calcare per coltivare a vite i terreni impervi sono il primo dei nostri iconemi. L'interesse mondiale per la nostra storia e tradizione vitivinicola rappresenta la conferma che l’Amarone della Valpolicella è sempre più un brand internazionale”. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 14/01/2016 @ 14:17:11, Sezione Happy hour)
Sono due i Soave inseriti dall’autorevole testata americana nella rubrica che evidenzia i vini migliori per qualità e valore. “I vini non devono essere complicati o costosi: bisogna sapere dove cercarli”. Questo l’intento della rubrica “Top 100 values” di Wine Spectator, testata americana di riferimento per il mondo del vino, al cui interno, nell’ultimo numero, compaiono due Soave:
Soave Classico 2013 – Montetondo – sezione rich wines
Soave Classico 2013 – Leonildo Pieropan – sezione light wines.

La sezione “light wines” si propone di raccogliere al suo interno i vini ritenuti più freschi e sapidi, “vini bianchi che grazie ad un corpo leggero offrono livelli di acidità e sentori tali da renderli ben abbinabili ai piatti”.
Nella sezione “rich wines” invece sono inseriti quei vini che pur ispirandosi ai classici (e costosi)vini di Borgogna presentano un prezzo decisamente più abbordabile, “vini che sanno mostrare freschezza e struttura, nonostante la pienezza del corpo”.
Brillano poi nella selezione mensile “Spectator Selection” fatta da dalla prestigiosa rivista altre 7 referenze:
Soave Classico Calvarino 2013 - Leonildo Pieropan – 91 punti
Soave Classico Vignero du Lot 2013 – Inama – 90 punti
Soave Classico La Rocca 2013 – Leonildo Pieropan – 90 punti
Soave Classico Vigneti di Foscarino 2013 – Inama – 89 punti
Soave Classico 2014 – Leonildo Pieropan – 88 punti
Soave Classico San Michele 2014 – Ca’ Rugate – 87 punti
Soave Classico Vin Soave 2014 – Inama – 87 punti ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Il gruppo Nikki Beach, fondato nel 1998 dall’imprenditore americano Jack Penrod, gestisce alcuni tra i più prestigiosi club balneari al mondo. Sono strutture che fondono insieme musica, gastronomia, spettacolo, moda, cinema e arte. La “casa madre” è il Nikki Beach, frequentato dai vip di Miami Beach, in Florida, e lì sta andando forte il vino rosato, soprattutto in grande formato, nelle jeroboam, le bottiglie da tre litri, ideali per i party sulla spiaggia.
 La carta dei rosé del Nikki Beach elenca alcuni tra i più importanti rosé della Francia, ma tra di loro adesso c’è anche un Chiaretto, unico vino rosato italiano in mezzo a una serie di Côtes de Provence.
È il Bardolino Chiaretto Classico dell’azienda Delibori di Calmasino di Bardolino. La super bottiglia del Chiaretto bardolinese è venduta a ben 300 dollari.
«Il Chiaretto sta incominciando a sfondare in Florida – racconta Franco Cristoforetti, contitolare dell’azienda Delibori, ma anche presidente del Consorzio di tutela del Bardolino – e questo conferma la validità della strada che pressoché tutti i nostri produttori hanno imboccato lo scorso anno, quando, con la cosiddetta Rosé Revolution, abbiamo scelto di puntare a colori molto chiari ed a profumi più agrumati, che sono poi quelli tipici della nostra uva principale, la corvina veronese, quand’è vinificata con una pressatura molto delicata».
In effetti, scorrendo la lista del Nikki Beach, è proprio il rosé di colore assai tenue quello che sembra piacere da quelle parti, a cominciare dal celebre Whispering Angels di Château d’Esclans, la tenuta provenzale di Sacha Lichine, che di recente alla Revue du Vin de France ha dichiarato che in un vino rosato “quel che rimane cruciale è il colore”. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Con un finanziamento della Comunità Europea di 1.441.875 euro entra a pieno titolo tra le ricerche più promettenti nel settore delle energie rinnovabili il progetto dell’università di Verona Solenalgae.
Realizzato dagli scienziati del dipartimento di Biotecnologie di ateneo, Solenalgae, “Improving Photosynthetic Solar Energy Conversion in Microalgal Cultures for the Production of Biofuels and High Value Products”, è una ricerca sulla produzione di combustibile a partire dalle alghe. Il gruppo, guidato da Matteo Ballottari docente di Fisiologia vegetale è stato finanziato dall’Erc, European research council nell’ambito programma Horizon 2020.
Al team di ricerca, coordinato da Verona, partecipano anche ricercatori del Dipartimento di Fisica del Politecnico di Milano. Il progetto mira a comprendere le problematiche relative alla conversione dell’energia solare in energia chimica, attraverso la fotosintesi.
 “L’utilizzo delle piante per la produzione di combustibile vegetale, come il bio-etanolo, il bio-diesel e il bio-idrogeno, - spiega Ballottari - ha lo svantaggio di mettersi in contrasto con le necessità di produrre alimenti per il nostro sostentamento: invece di coltivare piante per nutrirci, si coltivano piante per produrre combustibile.
Non è il caso delle microalghe, organismi fotosintetici unicellulari, che in questo momento rappresentano la soluzione più promettente in materia di energia ecosostenibile. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Nell’ambito degli sviluppi di articolata attività investigativa antidroga nei confronti di soggetti di origine indo-pakistana dimoranti nelle province di Verona e Vicenza, da tempo iniziata dai militari dell’Aliquota Operativa del NORM della Compagnia di San Bonifacio, veniva localizzato in Monteforte di Alpone (VR) il domicilio del cittadino indiano SINGH Mandeep, classe 1983, destinatario di un provvedimento di cattura emesso lo scorso luglio dalla Procura della Repubblica di Verona per l’espiazione della pena detentiva di mesi 10 di reclusione a seguito di condanna definitiva per reati in materia di stupefacenti.
Venivano quindi eseguiti meticolosi servizi di osservazione, la cui costanza veniva premiata lo scorso dicembre allorquando il fratello del ricercato, SINGH Gurwinder, classe1984, noto agli investigatori quale spacciatore di eroina, veniva notato accedere più volte nell’abitazione attenzionata.
Ottenuto dalla Procura scaligera il Decreto di perquisizione domiciliare, il 9 gennaio u.s. gli operanti, supportati dall’Unità Cinofila Antidroga dei Carabinieri di Torreglia (PD), effettuavano irruzione nell’abitazione sorprendendo i due fratelli in compagnia del connazionale SINGH Sukhpreet, classe 1982, pregiudicato del luogo ed unico regolare sul territorio italiano. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Prenderà il via venerdì 15 gennaio all’hotel Due Torri la 6ª edizione della rassegna ‘Jazz & More’, proposta dall’associazione Jazz & More e dal circolo Jazz Verona con il patrocinio del Comune di Verona, in collaborazione con hotel Due Torri Hotel e il sostegno di Banca Popolare di Verona e ACE Consulting.
L’iniziativa coinvolgerà circa 50 artisti per undici eventi fino all’estate e altri cinque nel periodo autunnale.
Ad aprire la rassegna il 15 gennaio sarà il trio di Dario Carnovale, il 29 gennaio il Max Del Aloe Trio, il 12 febbraio SoniaSpinello B. Holiday P. Feat M. Brunod, il 26 febbraio Xy 4tet, l’11 marzo il Roberto Cipelli Trio, il 25 marzo Fabio Giachino Piano Solo, l’8 aprile Michela Marinello 6tet, il 22 aprile il Max Gallo 4tet Feat G. Cazzola, il 6 maggio il Plus 4tet feat M. Negri, il 20 maggio il Michael Losch Trio e il 9 giugno il Beppe Castellani 4tet....

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 11/01/2016 @ 16:19:23, Sezione Tempo libero)
Si terrà a Verona, sabato 16 gennaio, l’evento “Eurocarnevale 2016”, con l’esibizione del “Guggemusik Festival”. La manifestazione, promossa dal Comitato Bacanal del Gnoco in collaborazione con il Comune di Verona, l’Abeo e la società Europlan, è stata presentata questa mattina dall’assessore al Turismo Marco Ambrosini. Presenti il reggente pro tempore del Bacanal del Gnoco Davide Caldelli e l’ex presidente Luigi D'Agostino, dimissionario dall’ottobre 2015. “Un’occasione per ospitare ed ammirare per un giorno nella nostra città le tradizionali maschere europee – dichiara Ambrosini – in corteo nel pomeriggio di ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Sarà una versione 2.0, la tredicesima edizione di Anteprima Amarone in programma al Palazzo della Gran Guardia di Verona il 30 e 31 gennaio. Diventato negli anni, l’appuntamento di spicco organizzato dal Consorzio Valpolicella, Anteprima Amarone, diventa sempre più “social” con la pagina Facebook in primo piano.
Notizie sulla Denominazione, spunti e approfondimenti dedicati all’Amarone saranno gli argomenti che il pubblico potrà trovare sul sito multilingue dedicato, www.anteprimaamarone.it, oltre alle informazioni e ai profili delle aziende partecipanti. Gli oltre settanta Produttori presenti proporranno in degustazione la nuova annata, ma anche annate storiche.
Gli ospiti potranno così scoprire le potenzialità dell’Amarone confrontando le caratteristiche delle diverse vallate e le peculiarità del territorio. Modernità e tradizione evidenziano i diversi stili e le diverse filosofie aziendali.
L’Amarone della Valpolicella e il suo successo, oramai riconosciuto a livello mondiale, saranno i protagonisti del convegno di apertura, moderato da Andrea Scanzi che, con il Presidente Christian Marchesini, si confronteranno sul lavoro del Consorzio, sulla presentazione tecnica dell’annata a cura del dottor Diego Tommasi del Cra di Conegliano e sulle performance registrate nei mercati esteri dalla Denominazione, presentate dal dottor Denis Pantini di Nomisma. ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
Si terrà venerdì 15 gennaio 2016 alle 18 presso la Sala «Rustico Inferiore» del Centro Culturale di San Giovanni Lupatoto (Vr) in piazza Umberto I, n. 10 (accesso alla sala dal cortile interno), l’incontro promosso da Adiconsum Verona per illustrare ai clienti Unicredit le modalità di tutela nel recupero delle somme sottratte dal dipendente che prometteva investimenti remunerativi. Il 15 gennaio riunione sul caso Unicredit Le indagini avviate dalla Questura di Verona riguardanti la sottrazione dei risparmi da parte del promotore della filiale Unicredit di San Giovanni Lupatoto a carico di un numero ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
La Polizia municipale è intervenuta questa mattina poco prima delle nove e mezza in stradone Maffei, per i rilievi di un incidente stradale. Dai controlli degli agenti, è emerso che una Fiat Punto stava percorrendo via degli Alpini in direzione stradone Maffei quando, nella manovra di svolta a sinistra, è stata colpita sul fianco da una Hyundai Getz, che proveniva dal senso opposto. Alla guida dei due ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
di Redazione Web (del 08/01/2016 @ 21:29:23, Sezione Tempo libero)
Il Centro di Riuso Creativo del Comune di Verona propone, nel mese di gennaio, una serie di nuovi laboratori di riciclo creativo con accesso gratuito per giovani ed adulti. I corsi si terranno il martedì dalle 17.30 alle 19.30 e il giovedì dalle 16.30 alle 18.30. Il programma prevede: martedì 12 gennaio “Una vecchia maglietta diventa la borsa della spesa”; giovedì 14 gennaio “Il ricettario con la carta di riuso”; martedì 19 gennaio “La vecchia lampadina diventa…”; giovedì 21 gennaio “Macramè”; ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
A partire dalla prossima settimana prenderanno il via alcuni lavori stradali, di impatto per la città. Da lunedì 11, fino a venerdì 15 gennaio, i cantieri saranno in via Belgio, nel tratto e con direzione da via Lussemburgo a via del Perlar, per un intervento sulla rete elettrica. Sul tratto di strada interessata sarà in vigore il divieto di sosta su entrambi i lati e il senso ...

continua a leggere >>

Articolo articolo Commenti commenti (0)  Storico storico  Stampa stampa
 
pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 95 96 97 98 99 100 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 111 112 113 114 115 116 117 118 119 120 121 122 123 124 125 126 127 128 129 130 131 132 133 134 135 136 137 138 139 140 141 142 143 144 145 146 147 148 149 150 151 152 153 154 155 156 157 158 159 160 161 162 163 164 165 166 167 168 169 170 171 172 173 174 175 176 177 178 179 180 181 182 183 184 185 186 187 188 189 190 191 192 193 194 195 196 197 198 199 200 201 202 203 204 205 206 207 208 209 210 211 212 213 214 215 216 217 218 219 220 221 222 223 224 225 226 227 228 229 230 231 232 233 234 235 236 237 238 239 240 241 242 243 244 245 246 247 248 249 250 251 252 253 254 255 256 257 258 259 260 261 262 263 264 265 266 267 268 269 270 271 272 273 274 275 276 277 278 279 280 281 282 283 284 285 286 287 288 289 290 291 292 293 294 295 296 297 298 299 300 301 302 303 304 305 306 307 308 309 310 311 312 313 314 315 316 317 318 319 320 321 322 323 324 325 326 327 328 329 330 331 332 333 334 335 336 337 338 339 340 341 342 343 344 345 346 347 348 349 350 351 352 353 354 355 356 357 358 359 360 361 362 363 364 365 366 367 368 369 370 371 372 373 374 375 376 377 378 379 380 381 382 383 384 385 386 387 388 389 390 391 392 393 394 395 396 397 398 399 400 401 402 403 404 405 406 407 408 409 410 411 412 413 414 415 416 417 418 419 420 421 422 423 424 425 426 427 428 429 430 431 432 433 434 435 436 437 438 439 440 441 442 443 444 445 446 447 448 449 450 451 452 453 454 455 456 457 458 459 460 461 462 463 464 465 466 467 468 469 470 471 472 473 474 475 476 477 478 479 480 481 482 483 484 485 486 487 488 489 490 491 492 493 494 495 496 497 498 499 500 501 502 503 504 505 506 507 508 509 510 511 512 513 514 515 516 517 518 519 520 521 522 523 524 525 526 527 528 529 530 531 532 533 534 535 536 537 538 539 540 541 542 543 544 545 546 547 548 549 550 551 552 553 554 555 556 557 558 559 560 561 562 563 564 565 566


^ Torna su ^

Cerca tra le notizie
 
gsk
Pillole
top
left euposia right
bottom
Titolo
Archiviati per sezione:
Agricoltura (143)
Ambiente (767)
Appuntamenti (70)
Arte (219)
Attualità (870)
Boomerang (2)
Bulldog (30)
Costume (2)
Cronaca (1469)
Cultura (210)
Economia (1040)
Happy hour (122)
Inchiesta (15)
Musica (3)
Pecora Nera (15)
Politica (523)
Pungitopo (1)
Quattro chiacchiere (8)
Redazione (2)
Salute (34)
Sanità (991)
Scuola (222)
Sogno o son destro? (110)
solidarietà (376)
Sparagli Piero (42)
Spettacoli (872)
Spin Doctor (63)
sport (156)
Tempo libero (106)

Archiviati per mese:
Novembre 2019
Ottobre 2019
Agosto 2019
Marzo 2019
Novembre 2018
Ottobre 2018
Settembre 2018
Agosto 2018
Luglio 2018
Giugno 2018
Maggio 2018
Aprile 2018
Marzo 2018
Febbraio 2018
Gennaio 2018
Dicembre 2017
Novembre 2017
Ottobre 2017
Settembre 2017
Agosto 2017
Luglio 2017
Giugno 2017
Maggio 2017
Aprile 2017
Marzo 2017
Febbraio 2017
Gennaio 2017
Dicembre 2016
Novembre 2016
Ottobre 2016
Settembre 2016
Agosto 2016
Luglio 2016
Giugno 2016
Maggio 2016
Aprile 2016
Marzo 2016
Febbraio 2016
Gennaio 2016
Dicembre 2015
Novembre 2015
Ottobre 2015
Settembre 2015
Agosto 2015
Luglio 2015
Giugno 2015
Maggio 2015
Aprile 2015
Marzo 2015
Febbraio 2015
Gennaio 2015
Dicembre 2014
Novembre 2014
Ottobre 2014
Settembre 2014
Agosto 2014
Luglio 2014
Giugno 2014
Maggio 2014
Aprile 2014
Marzo 2014
Febbraio 2014
Gennaio 2014
Dicembre 2013
Novembre 2013
Ottobre 2013
Settembre 2013
Agosto 2013
Luglio 2013
Giugno 2013
Maggio 2013
Aprile 2013
Marzo 2013
Febbraio 2013
Gennaio 2013
Dicembre 2012
Novembre 2012
Ottobre 2012
Settembre 2012
Agosto 2012
Luglio 2012
Giugno 2012
Maggio 2012
Aprile 2012
Marzo 2012
Febbraio 2012
Gennaio 2012
Dicembre 2011
Novembre 2011
Ottobre 2011
Settembre 2011
Agosto 2011
Luglio 2011
Giugno 2011
Maggio 2011
Aprile 2011
Marzo 2011
Febbraio 2011
Gennaio 2011
Dicembre 2010
Novembre 2010
Ottobre 2010
Settembre 2010
Agosto 2010
Luglio 2010
Giugno 2010
Maggio 2010
Aprile 2010
Marzo 2010
Febbraio 2010
Gennaio 2010
Dicembre 2009
Novembre 2009
Ottobre 2009
Settembre 2009
Agosto 2009
Luglio 2009
Giugno 2009
Maggio 2009
Aprile 2009
Marzo 2009
Febbraio 2009
Gennaio 2009
Dicembre 2008
Novembre 2008
Ottobre 2008
Settembre 2008
Agosto 2008
Luglio 2008
Giugno 2008
Maggio 2008
Aprile 2008
Marzo 2008
Febbraio 2008
Gennaio 2008
Dicembre 2007
Novembre 2007
Ottobre 2007
Settembre 2007
Agosto 2007
Luglio 2007
Giugno 2007
Maggio 2007
Aprile 2007
Marzo 2007
Febbraio 2007
Gennaio 2007
Dicembre 2006
Novembre 2006
Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006

L'Adige - Archivio numeri arretrati
top
left pillole right
bottom
Titolo  
L'ADIGE di Verona

Autorizz.Tribunale C.P. di Verona
nr. 1356 del 16/3/99
Iscrizione al Registro Nazionale della
Stampa n. 8857 del 15/12/2000

CONTESTO EDITORE scarl
Palazzo Ravignani - Via Frattini, 3
37121 Verona

Presidente e Direttore Responsabile:
Beppe Giuliano
Caporedattore:
Nicoletta Fattori

Redazione e Pubblicità:
Via Frattini, 3 - 37121 Verona
Tel. 045 8002685
Fax 045 596242
Per l’invio di comunicati stampa:
desk@giornaleadige.it

 

Feed XML RSS 0.91
Feed XML Atom 0.3

Valid XHTML 1.0 / CSS top