day : 04/01/2022 8 results

ll Covid colpisce anche l’Hellas. A rischio la partita a La Spezia di giovedì

In un comunicato della società l’ "Hellas Verona comunica che dieci componenti del gruppo squadra (di cui otto calciatori e due membri dello staff), tutti regolarmente vaccinati, sono positivi al Covid-19 dopo test specifici effettuati nelle scorse ore". L’Hellas Verona ha attivato "tutte le procedure nel rispetto delle normative vigenti ed è in costante contatto con le autorità sanitarie competenti. Domani, mercoledì 5 gennaio, non si terrà la prevista conferenza stampa pre-part...

Veronafiere costretta dai contagi a modificare la data di alcune manifestazioni

Veronafiere si trova costretta ancora una volta a modificare il calendario di alcune rassegne internazionali b2b (business to business) in programma tra gennaio e febbraio 2022 a causa dell’aumento dei contagi da Covid in Italia e nel mondo. Perciò la 115/a edizione di Fieragricola viene riprogrammata dal 2 al 5 marzo 2022 e slitta in avanti anche Progetto Fuoco, salone internazionale sul riscaldamento a biomasse legnose, organizzato dalla società Piemmeti: si svolgerà nel mese di ...

Il Veneto alza il numero dei pazienti dei medici di famiglia

La Giunta regionale del Veneto presieduta dal Governatore Luca Zaia ha deliberato di alzare il tetto massimo dei pazienti che può avere il medico di famiglia. Fino ad oggi il numero massimo di pazienti per ciascun medico di base poteva essere di 1.500. D’ora in poi potrà essere elevato a 1.800 in via temporanea e volontaria. Ai medici che accetteranno di aumentare i pazienti verrà riconosciuta un'indennità per l'assistente amministrativo di studio fino a 2 euro per assistito, che si ...

Quest’estate verrà rifatta via Pellicciai

Via Pellicciai sarà completamente rimessa a nuovo, nel manto stradale come nei marciapiedi. L'Amministrazione ha infatti approvato il progetto definitivo per sistemare una delle vie più centrali della città e che porta direttamente in piazza Erbe. Si tratta di lavori urgenti, che non potevano più essere rimandati, inevitabili sia per esigenze estetiche ma soprattutto per mettere in sicurezza veicoli e pedoni dai rischi legati alla sconnessione del piano stradale e del lastricato del ...

Cresce ancora la curva del Covid. L’arancione s’avvicina al Veneto

Continua la corsa del Covid in Veneto. La variante “Omicron è molto contagiosa, ma ospedalizza di meno - ha detto Zaia intervenendo in una trasmissione di Radio Cortina - Ogni giornata ne vale come tre di un anno fa. Però dai 30 ai 50 ingressi in ospedale comunque li abbiamo, quotidianamente. Questa botta di infezioni è la dimostrazione che il virus sta diventando endemico. Sono 16.602 i contagiati nelle ultime 24 ore. 26 i morti. 1366 i ricoverati in area non critica, 209 in terapia ...

Domani il governo decide sull’obbligo vaccinale per tutti i lavoratori

Come prevedibile la variante Omicron ha fatto schizzare in alto i contagi. Il Consiglio dei Ministri, che dovrebbe tenersi domani, valuterà di imporre il Super Green Pass anche a tutti i lavoratori. Non importa se pubblici o privati. Pare invece esclusa, almeno finora, la possibilità di introdurre l’obbligo vaccinale tout court. Il modus operandi di Draghi è ormai chiaro: riuscire a ridurre il più possibile con provvedimenti parziali e progressivi quei 5 milioni e mezzo di no-vax ...

Dovrebbero essere Zaia, Ciambetti e Possamai i grandi elettori del Veneto per l’elezione del Presidente della Repubblica

Oggi è partita la convocazione del Parlamento a Camere riunite per l’elezione del Presidente della Repubblica per il 24 gennaio alle tre del pomeriggi. La lettera di convocazione innesca tutta la procedura prevista per l’elezione del Capo dello Stato che, come da Costituzione, prevede anche la presenza fra i Grandi Elettori dei rappresentanti delle Regioni. Tre per ogni regione, esclusa la Val d’Aosta che ne ha uno solo. Dei tre, due saranno esponenti della maggioranza e uno dell’o...

Ci ha lasciato Rudy Marcolini

(di Marco Ballini) Ci ha lasciato nei giorni scorsi Rodolfo (per tutti Rudy) Marcolini. Classe 1935, originario di San Martino Buon Albergo, giornalista multimediale dal momento che si è occupato di radio, televisione, stampa e internet. Trasferitosi a vent'anni in Canada e frequentando la comunità degli emigranti italiani, capì che mancava una sorta di "polo comunicativo" valido per i connazionali ma pure per i canadesi. Allestì dapprima un'emittente radiofonica con programmi in lingua ...