day : 15/04/2022 15 results

Plusvalenze nel calcio. Tutti prosciolti. Il Chievo per lo stesso motivo era stato annientato.

La vicenda plusvalenze riguardava molte società di serie A, a cominciare dalla Juventus, il caso più clamoroso, ma anche Napoli, Sampdoria, Genoa ed Empoli. In B erano le più coinvolte Pisa e Parma. Il Tribunale Federale della Lega Calcio ha prosciolto tutti i club e relativi dirigenti coinvolti da tutte le accuse. Le motivazioni verranno rese note più avanti, ma intanto cadono le richieste della Procura Federale che aveva chiesto per il presidente della Juve, Andrea Agnelli, un anno ...

Via Mezzacampagna allargata e messa in sicurezza

Allargamento della strada - qui il nostro video - e nuova pista ciclopedonale per garantire la sicurezza degli utenti. È quanto si sta realizzando in via Mezzacampagna, dove il cantiere sta andando speditamente. La messa in sicurezza dell’arteria cittadina è partita lo scorso febbraio e sarà completata entro l’estate.Le corsie, utilizzate soprattutto dai mezzi pesanti, sono già state allargate e la carreggiata è passata dagli originari 6,5 metri ad una larghezza di 8 metri. Operazione ...

In Veneto nasce la figura del super OSS per sopperire alla carenza di infermieri nelle case di riposo. l’Ugl: nuove responsabilità ma senza riconoscimenti economici

La Giunta Regionale del Veneto ha approvato ieri la delibera sul percorso di Formazione complementare in assistenza sanitaria dell’Operatore Socio-Sanitario e sul corso di Formazione per infermieri referenti per l’inserimento di Operatori Socio-Sanitari nelle strutture residenziali e semiresidenziali per anziani.”Il nuovo testo, dopo la bocciatura del precedente da parte del Tar e del Consiglio di Stato, passa ora alla V Commissione per il parere, ma l’assessore Lanzarin – che ha ...

Regione Veneto, ecco il bando per 43 milioni di PNRR destinati al patrimonio architettonico pubblico e privato

È stato pubblicato il bando per l’utilizzo dei fondi per l’attuazione dell’Investimento 2.2 del PNRR, “Protezione e valorizzazione dell’architettura e del paesaggio rurale”. Con esso – approvato dalla Giunta Regionale su proposta dell’assessore alla Cultura - potranno essere finanziati almeno 290 interventi di recupero di insediamenti agricoli, fabbricati, manufatti storici, elementi tipici dell’architettura e del paesaggio rurale, sia pubblici che privati, presenti nel ...

Al Parco Natura Viva di Bussolengo le nascite dei fenicotteri rosa

E’ iniziata la stagione delle nascite dei fenicotteri rosa al Parco Natura Viva di Bussolengo. I primi due pulcini ad aver messo il becco fuori dall'uovo d'ora in poi saranno seguiti dalle schiuse quasi giornaliere degli altri 51 piccoli, che si protrarranno per tutta la primavera.La colonia di fenicotteri rosa del Parco è composta da più di 200 esemplari, molti dei quali riuniti in coppie che si ritrovano ogni anno all'insegna della fedeltà."Dagli studi di raccolta dati degli scorsi anni ...

Lucense 1923 apre il capitale a famiglie che vogliono produrre la propria energia (e risparmiare)

Il caro energia degli ultimi mesi sta mettendo in difficoltà imprese e famiglie che si vedono recapitare in posta bollette con importi che, in alcuni casi, diventano insostenibili. Anche per questo motivo Lucense 1923, la centrale idroelettrica di Montorio veronese nata nel 2016 per volontà della public company NextGen, ha deciso tramite il suo CDA, di cedere un ulteriore 19% delle quote in proprio possesso per destinarlo a circa una quarantina di nuovi soci che potranno entrare nella ...

Morto l’economista francese Jean-Paul Fitoussi. Era stato in Arena a tenere una lezione di economia fuori dagli schemi

E' morto oggi a Parigi l'economista francese Jean-Paul Fitoussi, aveva 79 anni. Professore emerito di SciencesPo, di cui aveva creato il dipartimento di Economia, era anche docente alla Luiss di Roma e membro del Center for Capitalism and Society delle Columbia University. Era stato a tenere una lezione sulle sue teorie economiche anche a Verona, in un contesto molto diverso da quello accademico. Era stato ospite di Adriano Celentano nell’ottobre del 2012 in Arena in occasione del suo ...

Una brochure in lingua ucraina nelle farmacie veronesi per aiutare i profughi

Le farmacie veronesi rispondono all’appello della Regione Veneto e mettono a disposizione dei profughi giunti in tutta la provincia una brochure in cui sono riportate le misure contro il Covid in lingua ucraina, a cura della Direzione Prevenzione. Nel pieghevole le indicazioni preventive da adottare quotidianamente e le informazioni dell’Ulss 9 Scaligera per l’effettuazione dei vaccini e dei test antigenici rapidi. «Si tratta di uno strumento utile e di facile reperibilità grazie ...

Iniziato in Consiglio Comunale l’iter per il cambio di destinazione d’uso del compendio ex Cassa di Risparmio di via Garibaldi

Il Consiglio comunale di ieri ha iniziato l’esame della proposta di delibera per il cambio di destinazione d’uso, da direzionale a turistico/ricettiva e commerciale, del cosiddetto Quadrilatero, gli immobili di proprietà di ‘Patrizia immobiliare’ delimitati dalle vie Garibaldi, Emilei, San Mamaso e Sant’Egidio. Era stata la sede storica della Cassa di Risparmio, diventata poi sede di Unicredit.  Secondo il ‘Paolo Foilin’ gli spazi di importante pregio potrebbero ospitare la ...

Ponte Crencano, un nuovo tiglio ricorderà l’impegno degli scout Agesci

Il Gruppo AGESCI Verona 20, con sede nella parrocchia di Santa Maria Ausiliatrice, nel quartiere di Ponte Crencano, ha piantato un nuovo albero nel parco giochi di via Poerio. La piantumazione è stata corredata da una piccola cerimonia organizzata con il contributo dei ragazzi del gruppo delle varie fasce d’età. I ragazzi del clan si sono occupati di scavare la buca per l’albero, i ragazzi del noviziato hanno preparato una capsula del tempo, sotterrata con le radici dell’albero, che ...

UniVerona, prima in Italia per qualità dell’attività di ricerca fra i grandi atenei

L'Anvur, Agenzia nazionale per la valutazione del sistema universitario e della ricerca, ha pubblicato sul proprio sito web un comunicato stampa e alcune slides esplicative relative ai risultati della valutazione della produzione scientifica e delle attività di Terza Missione delle istituzioni di formazione superiore e ricerca italiane.  Come sottolineato dall'Anvur nel suo comunicato "i risultati della VQR saranno utilizzati dal Mur per ripartire, già dal presente anno, l'80% della parte ...

Il Covid sembra passato. Ma in Italia ci sono lo stesso 150 morti al giorno.

In Italia, fortunatamente, non abbiamo la guerra come in Ucraina, ma ogni giorno muoiono di Covid quasi 150 persone. Come se ci fossero dei bombardamenti. Solo che invece di colpire i palazzi colpiscono direttamente gli italiani. Ieri ce ne sono stati 149. Il giorno prima 155. E’ vero che la pandemia ha virato e che la variante Omicron provoca una malattia meno grave anche se è più diffusiva, ma 150 morti al giorno sono il bilancio di una guerra. Probabilmente, dicono gli esperti, le ...

Lorenzoni, il Veneto avvii subito una cabina di regia per sviluppare la produzione di biometano

"Avviamo al più presto un tavolo per produrre biometano in Veneto, anche in sostituzione del gas russo, che incide per il 38% dei consumi interni del totale di gas". Arturo Lorenzoni, consigliere regionale del gruppo misto e docente di Economia dell'energia all'Università di Padova, ha presentato una specifica richiesta all'assessore regionale Roberto Marcato. "La transizione energetica e la sicurezza del sistema sono processi che vanno guidati con una visione lungimirante – precisa ...

Tomas Piccinini, il successo del Vinitaly conferma che era giusto investire sulla Fiera durante il covid

E’ appena calato il sipario sull’edizione 2022 di Vinitaly e le cifre raccolte dal più importante evento fieristico dedicato al mondo del vino e della viticoltura non lasciano dubbi sul successo della manifestazione tornata in presenza dopo i risultati già positivi registrati con la Digital Edition. “Dobbiamo essere orgogliosi di questo straordinario risultato”, commenta il consigliere regionale di Veneta Autonomia Tomas Piccinini. “A Verona sono arrivati decine di migliaia di ...

Boris ha ragione, questa immigrazione ha già spezzato l’Europa. E lo scenario ucraino impone un cambio di strategia

(di Bulldog) La "provocazione" di BoJo - gli immigrati irregolari entrati nel Regno Unito dal marzo 2022 trascorrono in Ruanda il periodo necessario alla loro regolarizzazione o espulsione - oltre a scandalizzare le anime belle di mezzo mondo e ad aver rassicurato i suoi elettori (e il premier stesso in difficoltà dopo lo scandalo delle feste a Downing Street), pone un paio di argomenti veri. Parto da quello che è passato un po' sottotraccia. Boris Johnson ha ribadito a chiare lettere che ...