day : 03/11/2022 13 results

Università, dal Rettore il principe Alexander Von Lichtenstein e l’ambasciatore di Francia, Christian Masset

Una mattinata all'insegna dell'internazionalizzazione all'università di Verona quella di oggi quando il Magnifico Rettore Pier Francesco Nocini ha accolto, a Palazzo Giuliari, l'ambasciatore di Francia Christian Masset. Con lui la presidente dell'Alliance Française di Verona, Rosalia Napoli e una delegazione dell'organizzazione scaligera. Nella stessa mattinata il Rettore Nocini ha ricevuto il principe Alexander Von Lichtenstein.  "Dopo l'importante lavoro che abbiamo fatto in questi ...

Viale della Repubblica, sparisce il “cantiere del parcheggio fantasma”

Sono partiti oggi i lavori per la realizzazione del marciapiede di viale della Repubblica e parte di via Isonzo, sul lato destro per chi arriva da piazzale Cadorna, fino ad oggi delimitata da barriere in calcestruzzo. L’intervento si concluderà con la piantumazione di 13 alberi lungo il marciapiede stesso, un filare di arbusti in linea con quelli presenti sul lato opposto della strada, che andranno ad abbellire il viale restituendogli il decoro venuto a mancare negli ultimi anni. L’inte...

Mercato immobiliare, queste le disponibilità di spesa dei veronesi per Tecnocasa

 Da 120 a 249mila€: questa la disponibilità di spesa evidenziata dal 59% dei veronesi che comprano casa nella prima parte di quest'anno. Un dato migliore della media nazionale. Infatti, l’analisi condotta dall’Ufficio Studi del Gruppo Tecnocasa sulla disponibilità di spesa evidenzia che, in questa prima parte del 2022, nelle grandi città appare una maggiore concentrazione nella fascia di spesa più bassa, quella fino a 119 mila € (25,2%). Le percentuali sono simili nelle due fasce ...

Austria felix? il 4 novembre spazzò via l’ultima vergogna: migliaia i civili italiani deportati nei lager di Cecco Beppe

(di Lorenzo Salimbeni *) L'epilogo della Prima guerra mondiale segnò finalmente il ricongiungimento con il resto d'Italia per Trieste, Gorizia e l'Istria e, grazie a successivi accordi diplomatici, anche per Fiume e Zara. Si trattava di località abitate in prevalenza da italiani e la città di Fiume il 30 ottobre 1918 aveva addirittura proclamato l'annessione al Regno d'Italia appellandosi al principio di autodeterminazione dei popoli. Il 4 novembre 1918 segnò non solo la fine di quella ...

Amia potenzia i servizi in occasione di Fieracavalli

Arriva Fieracavalli e Amia potenzia uomini e mezzi in tutta la città. Dopo un "super weekend" come quello appena passato, con migliaia di presenze di turisti e visitatori in giro per Verona con conseguente impiego straordinario di personale, la società si appresta a garantire la massima operatività in occasione della più importante kermesse internazionale del settore. Un piano coordinato che riguarderà i servizi di igiene ambientale di diverse zone della città, oltre che gli spazi della ...

Traffico, sul sito del Comune di Verona la sezione “Muoversi” dà informazioni in tempo reale

Mobilità e servizi connessi, sul sito del Comune tutte le informazioni in tempo reale per i cittadini che si spostano all’interno del territorio comunale e per chi arriva da fuori Verona. La sezione ‘Muoversi’ del sito del Comune è stata implementata attraverso una mappa interattiva che fornisce tutte le informazioni e i dati sui principali interessi per chi si deve mettersi in strada o si trova già in viaggio. Dal traffico veicolare alla disponibilità dei parcheggi, dai lavori in ...

RSA nel caos, la CGIL chiama in causa direttamente Luca Zaia: «Il Covid non ha insegnato nulla»

Il Covid non ha insegnato nulla e la Regione è passiva davanti al dramma elle RSA venete. La denuncia della CGIL è dura: ”l’integrazione socio-sanitaria è una chimera! Le strutture hanno affrontato l’emergenza Covid impreparate sul piano della gestione sanitaria e continueranno ad esserlo con la definizione dei nuovi standard di personale soprattutto infermieristico che saranno, come pare di intuire,  miseramente insufficienti. LA DGR 996/2022 esclude il Sindacato dalla Commiss...

Venplast Dossobuono, sabato trasferta importante per non restare in coda alla classifica di A2

Appuntamento da matita rossa per la Venplast Dossobuono, attesa in Serie A2 maschile dalla trasferta fondamentale in ottica salvezza in terra veneziana contro l'Arcobaleno.  Partita di fondamentale importanza per tentare di aumentare il bottino in classifica ma anche per tenere a distanza una diretta concorrente per il mantenimento della categoria.  Alle 20.30 di sabato 5 novembre dunque 60 minuti di vitale importanza per una Venplast che è tornata a fare punti nello scorso week end in casa ...

Rally Valpantena, ci sarà anche Walter Röhrl

La grande festa del 20° Revival Rally Club Valpantena si prepara ad aprire i battenti e quando manca solo una settimana alla kermesse organizzata dall'omonimo Club di appassionati, è ufficiale anche la partecipazione di Walter Röhrl, due volte Campione del Mondo Rally e senza ombra di dubbio uno dei più grandi specialisti di questa disciplina. La partecipazione di Röhrl prosegue una lunga tradizione al Revival Rally Club Valpantena che lo ha visto partecipare già con l'Opel Ascona, ...

Il sindacato Uil: serve al più presto una revisione del sistema della residenziali degli anziani. E va fatta ascoltando gli operatori del servizio

Le strutture residenziali per anziani - Centri anziani e Case di riposo-,  pubbliche e private, hanno risentito pesantemente della crisi pandemica e della difficoltà di reperimento del personale.«Come se ciò non bastasse - osserva Stefano Gottardi, segretario generale della UIL FPL di Verona- adesso s’aggiunge la bolletta energetica. Una triplice crisi alla quale si aggiungono la mancata riforma delle IPAB per il settore pubblico e il problema dei molteplici contratti che creano una ...

Le prime decisioni del nuovo Ministro della Salute segnano la discontinuità con Speranza e indicano la strada che vuole seguire

A pochi giorni dal suo insediamento si comincia a capire la linea del nuovo Ministro della Salute Orazio Schillaci. Dalle prime decisioni si deduce la volontà di uscire dalla pandemia attraverso dei provvedimenti che, da una lato riconciliano le posizioni che avevano diviso gli italiani e il personale sanitario, e dall’altro mantengono l’obbligo della mascherina nelle strutture sanitarie.C’è da precisare che a contestare la campagna vaccinale è stata solo una piccola parte della ...