day : 12/12/2022 10 results

No alla cancel culture sul presepe. Morgante: simbolo di una famiglia solidale, accogliente e non “fluida”

Il Presepe? deve tornare protagonista delle nostre Festività come simbolo di fede e delle tradizioni culturali del nostro Paese. Maddalena Morgante ha colto l'inaugurazione a Caprino della mostra "Presepi e borgate" per difendere a spada tratta la rappresentazione della nascita di Gesù: «Viviamo in un momento storico - dice la parlamentare veronese - in cui, spesso e volentieri, si vogliono cancellare i simboli e le tradizioni per andare a costruire una società “più fluida”. Il ...

Catullo, Wallner (Azione) contesta il trionfalismo di SAVE. ‘Così non può decollare, il sistema Verona si faccia sentire’

(s.t.) Riceviamo e pubblichiamo un intervento di Marco Wallner, segretario provinciale di Azione per Verona, sulla situazione dell'aeroporto Catullo e sui dati sull'andamento economico e operativo dello scalo, presentati dai vertici di SAVE. In sintesi Azione chiede che gli enti del sistema di Verona, azionisti di minoranza del Catullo, si facciano sentire per far sì che Verona non si rassegni a fare da ruota di scorta all'aeroporto di Venezia, altrimenti insieme agli aeroplani non decoller...

Con l’exploit della loro nazionale esplode nelle strade l’orgoglio marocchino. Il mito dell’integrazione è infranto

I festeggiamenti dei marocchini che risiedono in Italia per i successi della loro nazionale ai mondiali di calcio sono una novità per noi che eravamo abituati a vedere quelli per la nostra nazionale o per le squadre cittadine. Mai avevamo visto manifestazioni di giubilo per una squadra straniera. Ma c’è poco da meravigliarsi. E’ l’effetto dell’immigrazione. E se non fanno danni, non c’è niente di male se i marocchini che abitano a Verona o in altre città europee vadano a festeg...

Nella classifica della qualità della vita Verona arretra al 16° posto. Male anche tutte le altre del Veneto.

Rimane la città veneta dove si vive meglio secondo la classifica del Sole 24 Ore, ma Verona arretra al 16° posto, perdendo 8 posizioni. Male anche tutte le altre città del Veneto. Dopo la nostra città c’è Venezia al 16° posto, che arretra di 4 posizioni; poi Treviso, 21^ che perde 11 posti. Padova che figura al 29° posto è l’unica che guadagna 4 posizioni. Vicenza è 38^ e cala di 10 posti: Belluno risulta 35^ arretrando di 17 posizioni. Rovigo resta ultima: 77^, andando indietro ...

Povertà sanitaria a livello record, 390mila Italiani han chiesto aiuto per curarsi e comprare medicine

Nell'anno in corso, le persone in condizioni di povertà assoluta sono 5 milioni 571 mila persone (9,4% della popolazione residente). Circa il 7% di queste (pari a 390 mila individui) si è trovato in condizioni di povertà sanitaria. Ha dovuto, cioè, chiedere aiuto ad una delle 1.806 realtà assistenziali convenzionate con Banco Farmaceutico per ricevere gratuitamente farmaci e cure.  Nonostante l'impronta universalistica del nostro Servizio Sanitario Nazionale (SSN), parte consist...

Si fingono elettricisti per rubare il rame. Un arresto 

Ha scavalcato la recinzione di un’azienda privata, ha staccato i cavi elettrici di una cabina dell’Enel posta al suo interno, ha forzato la porta d’ingresso e ha iniziato ad armeggiare con la bobina di un trasformatore elettrico, allo scopo di prelevare il rame contenuto al suo interno. Il malvivente - un 34enne già noto alle forze dell’ordine per reati contro il patrimonio - è stato però sorpreso dall’addetto alla vigilanza e poi arrestato dagli agenti delle Volanti. È ...

Lutto nel mondo del vino, ci ha lasciato Rinaldo Rinaldi

Nella giornata di ieri ci ha lasciato una delle figure più originali del vino scaligero, Rinaldo Rinaldi, cuore e mente di Villa Rinaldi, a Soave, vera e propria maison de négoce, conosciutissima per i suoi Amarone e Recioto, ma soprattutto per i suoi Metodo Classico, gli spumanti ottenuti attraverso la rifermentazione in bottiglia. Villa Rinaldi è nata a fine 1800 per mano del suo fondatore, Marcello Rinaldi. Negli Anni Sessanta del secolo scorso, l'ingresso nella gestione di Rinaldo che ...

La Russa lancia il servizio militare volontario di 40 giorni 

Ieri il presidente del Senato Ignazio La Russa durante un’adunata di Alpini a Milano ha lanciato l’idea di istituire un mini servizio militare volontario di 40 giorni. Ha già pronto un disegno di legge, ma non lo presenterà lui in quanto presidente del Senato, ma un gruppo di senatori. Nella proposta sono previsti degli incentivi per i giovani che aderiranno a quella che viene chiamata ‘mini-naja volontaria’, che consisteranno in punti per la maturità e per la laurea e punteggio ...