Acque Veronesi, falsi tecnici nuovamente i azione: se avvicinati, contattate le Forze dell’ordine

Ci hanno segnalato che un presunto tecnico di Acque Veronesi si presenta nelle abitazioni con la scusa di verifiche sulla qualità dell’acqua o per proporre la vendita di purificatori o filtri per i rubinetti.

La persona è stata descritta di giovane età, capelli scuri e un tesserino naturalmente falso.

Si raccomanda di avvisare i familiari soprattutto anziani, a non accettare mai qualsiasi richiesta simile e si raccomanda di avvisare le Forze dell’Ordine.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail