News 3463 results

Il 20% degli italiani soffre di insonnia. Ma c’è un nuovo farmaco che li può aiutare

C’è un 20% di italiani che non riesce a dormire o dorme male, ma c’è un vivi farmaco che agisce con un meccanismo diverso da tutti gli altri induttori o mantenitori del sonno che potrebbe risolvere il loro problema. Um problema che è di tutta l’umanità, visto che lo ha un terzo della popolazione.La nuova molecola si chiama daridorexant e agisce bloccando l'orexina, uno dei principali neurotrasmettitori che agisce sul sonno, regolando i cicli sonno-veglia e permettendo anche maggiori ...

Tocatì cresce. Dopo il riconoscimento Unesco diventa stabile al parco delle Colombare

Dopo il riconoscimento Unesco il Tocatì diventa una manifestazione permanente all’interno del parco delle Colombare. I lavori partiranno a metà febbraio e sono finanziati dal Ministero della Cultura, dal Comune e dalla Regione. Innesto modo ci sarà per tutto l’anno uno spazio dedicato al Tocatì dove studenti, adulti e turisti potranno conoscere e sperimentare il mondo dei giochi antichi, riconosciuti dall’Unesco come buona pratica di salvaguardia del patrimonio culturale immateriale ...

Nella Lessinia veronese vive una trentina di lupi divisi in tre branchi

Con ogni probabilità il lupo liberato ieri dai Vigili del Fuoco a Ponte Floriofa parte di uno dei tre branchi che vivono sui monti Lessini veronesi, una trentina in tutto. Secondo le stime dell’Ente Parco Naturale Regionale della Lessinia i lupi nel 2022 hanno predato 185 capi, in 134 attacchi, 59 dei quali all'interno dell'area protetta del Parco. Questi i dati comunicati dall’Ente sulla distribuzione dei lupi sul territorio e sui danni arrecati al patrimonio zootecnico della zona, che ...

Controlli a tappeto dei Nas in tutt’Italia su canili e gattili. Quasi un terzo sono irregolari. Scoperti maltrattamenti

I Carabinieri dei Nas hanno condotto in tutt’Italia una grande operazione per verificare il benessere degli animali ospitati in 876 canili pubblici e privati. 244 sono risultati irregolari, sono state sanzionate 29 persone per violazioni penali e 230 per illeciti amministrativi, per un totale di 180 mila euro. Sequestrate 26 strutture e ‘liberati’ 871 fra cani e gatti. Carenze igieniche, strutturali e mancanza delle autorizzazioni; ambienti inadeguati o abusivi; impossibilità di ...

Lupo a Ponte Florio. Intrappolato in un corso d’acqua è stato salvato dai Vigili del Fuoco

Un lupo, è finito, non si sa come, intrappolato in un corso d’acqua a Ponte Florio. Esausto, si era fermato su dei rami di un fico nei pressi di una spalletta in cemento di una cancellata. Sembrava un cane. I vigili del fuoco, intervenuti sul posto insieme alla polizia provinciale, dopo aver tagliato la balaustra, sono riusciti ad accalappiare il lupo. Quindi lo hanno messo in sicurezza all'interno di una gabbia ed è stato preso in consegna  dalla polizia provinciale. Dopo le cure ...

Racconti-amo l’accoglienza. I percorsi della solidarietà familiare in un convegno dell’Ulss9

Venerdì 27 gennaio alle 8,30 in Gran Guardia il convegno “Racconti-amo l’accoglienza” organizzato dai Centri per l’Affido (Casf) dell’ULSS 9 Scaligera e del Comune. Alla luce dell’esperienza avviata grazie alla collaborazione con le Associazioni affidatarie che operano nel territorio provinciale i Casf daranno un primo resoconto su quanto sia virtuosa la sinergia tra l’Istituzione pubblica e il Terzo Settore. Sensibilizzazione del territorio all’accoglienza familiare; ...

Condannata a 5 anni e 6 mesi per maltrattamento sugli animali. I fatti avvenuti a Sona risalgono al 2017

Nei gironi in cui i Carabinieri dei Nas scoprono in tutt’Italia lager dove cani e gatti venivano maltrattati, a Verona arriva una sentenza che ha condannato a 5 anni e 6 mesi di reclusione, a 1500 euro di multa e  all’interdizione perpetua dai pubblici uffici per maltrattamento di animali, incendio doloso e diffamazione la tenutaria di un casolare degli orrori dove 31 cani, un canarino e 9 gatti venivano tenuti in condizioni inammissibili per la legge e per un paese civile. La ...

I sindacati di categoria sono conrtari ad aumentare a 72 anni l’età pensionabile dei medici

Levata di scudi dei sindacati medici contro la decisione della maggioranza di riproporre nel decreto milleproroghe l’aumento a 72 anni dell’età della pensione dei medici convenzionati, ospedalieri e universitari, che era stato bocciato alla finanziaria. “Dopo che il rapporto OCSE 2022 pone l’Italia al primo posto in Europa per l'età media dei medici dipendenti, con il 56% della categoria che ha più di 55 anni - dicono i sindacati Inn una nota- non è accettabile che l'unica ...

Rubate alla Masi 1.500 casse di Amarone

Furto su commissione ai danni di Masi Agricola Spa. 1.500 casse di Amarone Costasera, la quantità corrispondente a un Tir, sono state rubate nel magazzino dello spedizioniere di cui l'azienda si avvale abitualmente da anni. 1.500 casse corrispondono a 9 mila bottiglie. Si tratta di Costasera Amarone della Valpolicella Classico DOCG, annate 2017 e 2018. Il carico era pronto per essere spedito."Si presume - fa sapere Masi - si tratti di un furto deliberato, dal momento che quanto mancante si ...

Imprese agromeccaniche, approvata una legge regionale che prevede l’istituzione di un albo e sostegni economici per riconoscere il ruolo fondamentale del settore

«Prevedere semplificazioni per l’iscrizione all’albo delle imprese agromeccaniche e sostegni economici che permettano l’ammodernamento di macchine e attrezzature così essenziali nell’agromeccanica, ma anche la formazione e l’aggiornamento del personale che le utilizza. È questa la finalità della nuova legge regionale di modifica di un testo del 2014, approvata oggi dal Consiglio regionale del Veneto di cui sono stato primo firmatario e relatore in aula. Una grande soddisfazione, ...

Arena. Dopo il sequestro ordinato dalla Procura le polemiche sulla stella. Sgarbi la vuole eliminare

La stella cometa che dal 1984 spunta dall’Arena durante le feste ed ‘esplode’ in piazza Bra con i suoi raggi candidi e perfetti rischiamo di non vederla più. Ieri, durante le operazioni di smontaggio, un pezzo è caduto ed è rotolato lungo i gradoni del '500 dell’anfiteatro sbeccandoli. Non doveva succedere. Non era mai successo, ma l’imprevisto è sempre dietro l’angolo. La Procura della Repubblica ha subito ordinato il sequestro del monumento per poter valutare i danni. ...

Rapina alla Lidl in Via Manzoni. Arrestato un 46enne

Domenica intorno alle 19.30, dopo aver prelevato dagli scaffali alcuni generi alimentari occultandoli sotto i propri abiti un 46enne ha aggredito l’addetto alla sicurezza del supermercato Lidl di Via Manzoni per riuscire a fuggire con la merce indebitamente sottratta. L’uomo ha oltrepassato le casse senza pagare facendo scattare l’allarme antitaccheggio ed è stato avvicinato dall’addetto alla vigilanza che ha chiesto il pagamento della merce appena sottratta. E’ stato in quel ...

L’Arena è stata posta sotto sequestro dalla Procura di Verona per accertare i danni provocati durante lo smontaggio della stella cometa

Clamoroso provvedimento della Procura della Repubblica di Verona che ha disposto il sequestro dell’intero monumento dell’Arena in seguito al crollo di un pezzo della stella cometa in acciaio durante lo smontaggio. L'incidente è avvenuto stamattina. Terminate le feste l’enorme struttura in acciaio alta 70 metri e del peso di 78 tonnellate collocata a fianco dell’anfiteatro viene sempre rimossa. L’operazione si svolge dal 1984. Stavolta è accaduto l’imprevisto: una parte è ...

Riaperto oggi dopo più di due anni lo svincolo di Vago della tangenziale sud

E’ stato riaperto dopo più di due anni lo svincolo di Vago della tangenziale sud che era stato chiuso allo scopo di mettere  in sicurezza e allargare la sede stradale. I lavori hanno avuto un costo di 26 milioni di euro. Lo svincolo collega la Porcilana con Regionale 11,  attraversando la linea ferroviaria Milano-Venezia. L’opera è stata ultimata con tre mesi d’anticipo sui tempi previsti. Stamattina il tratto di tangenziale è stato riaperto e gli automobilisti hanno potuto ...

Medico aggredito a Cologna Veneta. Nel 2022 ci sono state 85 aggressioni a medici e infermieri

Sono aumentate rispetto al 2021 le aggressioni ai medici e agli infermieri: da 60 sono passate a 85. I dati sono stati forniti dal Ministero della Salute che precisa sono provvisori, passibili di un ulteriore aumento. L’altro ieri un episodio di violenza si è verificato anche nel veronese, e precisamente a Cologna Veneta dove un medico si è rifiutato di fare un certificato per giustificare un’assenza dal lavoro ed è stato aggredito dall’interessato davanti al suo ambulatorio. E’ ...