Cerea, sistemati i cimiteri con quasi 150mila€ di opere

(di Stefano Cucco) Si sono appena conclusi i lavori di riqualificazione dei cimiteri di Cerea e della frazione di Asparetto: i lavori hanno riguardato la realizzazione di una nuova rete di smaltimento delle acque meteoriche, attraverso l’installazione delle griglie di raccolta collegate alla rete fognaria principale, in corrispondenza di ogni scala di discesa al piano seminterrato. A Cerea è stata anche sistemata una parte danneggiata della copertura ed è stato migliorato l’accesso alla rampa centrale dell’anello esterno, rendendola maggiormente percorribile per gli anziani e le persone con disabilità. “Scopo degli interventi nei due camposanti”, spiega Stefano Brendaglia, assessore al Patrimonio, “è stato quello di migliorare il decoro interno e di rendere più accessibili i due cimiteri. L’investimento per questi lavori è stato per le casse del Comune di oltre 90mila euro. La manutenzione ordinaria, inoltre, è stata garantita anche nella struttura di Aselogna”.

Un ulteriore stanziamento di circa 20mila euro ha permesso di riqualificare i viali di collegamento, con la realizzazione di alcuni muretti di contenimento sul terreno destinato alle sepolture, con i relativi lavori di sistemazione. All’interno del cimitero di Asparetto il Comune ha creato una nuova isola ecologica e ha completato l’ingresso sul lato interno. Ma non è tutto. “I lavori, per altri 33mila euro”, conclude l’assessore, “hanno riguardato anche la riqualificazione completa della copertura del blocco centrale. Con l’obiettivo di migliorare il decoro, che rappresenta per noi una priorità al pari della sicurezza, abbiamo provveduto ad eliminare il verde infestante nella parte retrostante del cimitero, che stava danneggiando lo stabile”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail