Energia pulita anche per il sistema economico delle piccole imprese: accordo fra la veronese ForGreen e Confapi Venezia

Energia pulita non solo per le famiglie, ma anche per sostenere il sistema produttivo e favorirne il rilancio in chiave di sostenibilità. Per dare i suoi massimi risultati la transizione energetica deve infatti sviluppare i suoi effetti anche sulle imprese, per generare un impatto positivo a livello economico, ambientale e culturale sul territorio, attraverso progetti specifici e attivando soluzioni su misura. Con questo obiettivo davanti Vincenzo Scotti, amministratore delegato di ForGreen Spa Società Benefit e Marco Zecchinel, presidente di Confapi Venezia, hanno firmato l’accordo per una nuova partnership nel cuore del Veneto.

Grazie a questa collaborazione le imprese del mandamento veneziano verranno accompagnate con la consulenza dello staff dell’azienda veronese in un percorso verso una scelta di consumo responsabile che riduca il loro impatto ambientale. Le aziende che decideranno di aderire al progetto attiveranno dei contratti di fornitura che consentirà di consumare energia 100% rinnovabile certificata a livello internazionale EKOenergy, prodotta da impianti fotovoltaici presenti sul territorio italiano.

Da sinistra Vincenzo Scotti (ForGreen), Marco Dall’Acqua e Marco Zecchinel (Confapi Venezia)

“Con il nuovo progetto congiunto “Corrente Verde”, ForGreen afferma la sua visione e prosegue sulla strada dello sviluppo, crescita e gestione di comunità energetiche”, dice Vincenzo Scotti. “Con Confapi Venezia abbiamo individuato e condiviso fin da subito la reciproca volontà di impegnarsi a collaborare in piena sincronia a un progetto alternativo e innovativo, che consenta alle aziende non solo di avvalersi di servizi e soluzioni efficaci in tema energetico e di sostenibilità, ma anche di affrontare insieme il percorso verso una transizione energetica condivisa. Sono certo che Corrente Verde rappresenti per le aziende associate un’evoluzione partecipativa al settore energetico nel quale, affidandosi a ForGreen, possano sentirsi parte attiva in un progetto con una nuova idea di impresa economicamente sostenibile e attenta all’ambiente”.

Secondo Marco Dall’Acqua, presidente del mandamento di Portogruaro di Confapi Venezia, “questa nuova sinergia consentirà in un primo momento alle piccole e medie imprese del Portogruarese di utilizzare l’energia meglio e in modo consapevole e responsabile, nel rispetto dell’ambiente che ci circonda. E siamo soddisfatti del fatto che siano proprio le imprese dell’Est della regione le prime a promuovere un progetto pilota che punta a ridurre il costo dell’energia in minura proporzionale alle adesioni all’iniziativa. Confidiamo nella sensibilità dei nostri imprenditori di saper cogliere con favore un’opportunità volta a favorire la transizione energetica sostenibile”.

ForGreen è una società di servizi, soluzioni e modelli integrati in ambito energia e sostenibilità, nata nel 2009 e che da più di dieci anni sviluppa Comunità energetiche con modalità partecipative diffuse, grazie alle quali imprese e persone possono autoprodurre e consumare energia da fonte rinnovabile certificata e prodotta da impianti fotovoltaici. Nel 2019 ForGreen ha modificato il proprio statuto trasformandosi in una Spa Società Benefit: una naturale evoluzione per un modello improntato sulla sostenibilità ambientale e sociale e su un approccio etico e responsabile al fare impresa.

Confapi Venezia è l’associazione delle Piccole e Medie Industrie della Città metropolitana di Venezia, appartenente a Confapi. “Crediamo che la piccola e media impresa sia la colonna portante dell’Italia e insieme vogliamo supportarne la crescita e la rappresentanza. Difendiamo gli interessi degli imprenditori”, sottolinea l’organizzazione, “davanti a enti, istituzioni e alle altre categorie economiche, con lo scopo di facilitare e sostenere lo sviluppo delle loro imprese”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail