Francobollo per Bud Spencer che ieri avrebbe compiuto 92 anni

Un francobollo, valido per la posta ordinaria diretta in Italia, è stato emesso dalle Poste per ricordare Bud Spencer, all’anagrafe Carlo Pedersoli, nato a Napoli il 31 ottobre 1929 e morto nel 2016. L’attore cinematografico italiano anche a 5 anni dalla sua scomparsa rimane uno dei più amati, in Italia ed anche all’estero. Il bollettino illustrativo dell’emissione, firmato dai figli, ricorda la multiforme attività di Bud Spencer che è stato un grande campione di nuoto, un attore popolarissimo, un musicista e compositore, uno scrittore e un appassionato pilota d’aereo e di elicottero. Premiato con il David di Donatello alla carriera, insieme a Terence Hill (coprotagonista in tanti film), nel 2008 è stato anche nominato Ambasciatore Unesco nel mondo, per la difesa dei diritti umani.  A Berlino è stato recentemente inaugurato addirittura un museo sulla sua filmografia.

A Verona, come in altre città, è attivo un Bud Spencer Club.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail