Grande festa in Arena per i 70 anni di Jerry Calà

L’idea, tanto per cambiare, è di Gianmarco Mazzi, l’amministratore delegato della società Arena di Verona che organizza e gestisce tutti gli eventi non lirici, ma che hanno un’impatto mediatico e di pubblico importantissimo per l’immagine di Verona.

Stavolta s’è inventato una grande festa della città per i settant’anni di Jerry Calà, nostro concittadino, nato a Catania, ma naturalizzato veronese e, anche lui come Mazzi, ex Maffeiano. Due fuoriclasse del spettacolo. Grande organizzatore Mazzi, attore, entertainer e cantante Jerry. 

«A Natale 2019 – racconta Mazzi – incontro per caso Jerry Cala’ in centro a Milano, non riusciamo a camminare, lo fermano tutti per selfie e auguri, di qualsiasi età. Mi domando “non è che mi è sfuggito qualcosa?”. Da lì condivido con lui l’idea di una festa. Che poi è come la festa dei veronesi, per una sera all’Arena i veronesi no saranno spettatori ma protagonisti. Ed ecco Buon compleanno, Jerry per 70 anni di età e 50 di carriera nella “sua” città: Verona. 

Sarà l’Arena , il “tempio dello spettacolo” come lui stesso l’ha definita, a ospitare, martedì 20 luglio alle 21, una grande festa, in compagnia di tanti artisti amici: “Buon compleanno Jerry!” .  Parteciperanno, non con le solite formule, ma con un susseguirsi di presenze sciolte, che lo interromperanno affettuosamente, Massimo Boldi, Gigliola Cinquetti, Ezio Greggio,J-Ax, Fausto Leali, Katia Ricciarelli, Sabrina Salerno, Shel Shapiro, Spagna, Fabio Testi, Maurizio Vandelli e Mara Venier

La festa sarà anche l’occasione attesissima per la reunion dei Gatti di Vicolo Miracoli, di cui oltre a Jerry facevano parte Franco Oppini, Nini Salerno e Umberto Smaila, tutti veronesi, anche se adesso abitano a Roma e tutti ex studenti del Liceo Maffei. Fu proprio da quella scuola che presero le mosse i “Gatti”, che fin dai primi anni ’70 s’affermarono come uno dei gruppi musicali e di cabaret più intelligenti e all’avanguardia. E nei “Gatti” Jerry si fece notare anche nel mondo del cinema, dove ebbe un grande successo come attore sotto la guida dei fratelli Vanzina.

Jerry sarà accompagnato dalla sua storica band, la JerrySuperband composta da Davide Zoccolo(tastiere e arrangiamenti), Sabino Barone (batteria), Hermes Locatelli(basso), Piero Lopez (chitarre), Debora Maffei (cori) e dagli oltre 70 musicisti della Verona Young Orchestra, diretta dal Maestro Diego Basso. 

Lo spettacolo sarà trasmesso in diretta radiofonica e televisiva da RTL 102.5 e dai media del Gruppo Athesis, che con l’Arena dei Verona organizzano l’evento. 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail