I giovani veronesi agli EMEA Little League di baseball in corso in Polonia

(m.z.) E’ iniziata sabato l’avventura della squadra del Veneto al torneo Europa-Africa della Little League di baseball in Polonia (22-29 luglio). La formazione veneta che per l’occasione rappresenterà l’Italia, si è aggiudicata il Torneo delle Regioni ed è volata in Polonia per confrontarsi con altre formazioni internazionali.

Esordio con il botto per la squadra del manager Matteo Grella che ha battuto 10-0 la Croazia. Successo anche nella seconda giornata, con la vittoria per 7-5 sulla Germania mentre oggi, mercoledì 26 luglio, affronteranno forse la favorita del torneo, la Repubblica Ceca capace di vincere le prime due giornate 16-0 e 18-3 contro Regno Unito e l’Olanda. Una partita sicuramente avvincente che può rivelarsi determinante per le sorti del torneo degli azzurrini. La manifestazione si chiuderà il 29 luglio con la finale.

Nella squadra italiana spiccano 10 giovani (su 14 totali) promesse del baseball veronese: Marco Agostini (San Martino junior), Emanuele Brizzi (Crazy San Bonifacio) Nicolò Dal Castello (San Martino junior), Mattia Manzotti (BT Verona), Andrea Pirana (Crazy San Bonifacio), Davide Sega (Polisportiva Azzurra Wizards Villafranca), Alessio Troia (San Martino junior) e Alessandro Marini (Crazy San Bonifacio). Tra lo staff altri tre veronesi: Matteo Grella (Manager), Valerio Cherubin (coach) e Davide Storti (coach).

Foto: Fibs Veneto

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail