Ieri altro morto sul lavoro a Cologna Veneta. 772 le vittime in Italia nel 2021

Continua la lunga serie di incidenti mortali sul lavoro. Dopo l’operaio dell’Enel folgorato domenica a Palù ieri sera a Cologna Veneta un uomo è rimasto schiacciato sotto ad un camion ed è rimasto ucciso. I Carabinieri e i tecnici dello Spisal stanno verificando le modalità e le cause dell’ennesimo incidente mortale.

Il 118 di Verona è intervenuto sul posto della disgrazia con un’ambulanza e un’auto medica. Inutili i tentativi di rianimazione del lavoratore che è deceduto sul posto per un grave trauma da schiacciamento. Pare fosse l’autista del camion. 

Sono 772 i morti sul lavoro dal’inizio di quest’anno, cioè in 8 mesi. Una cifra spaventosa, anche se in calo del 6,2% rispetto al 2020. Lo si rcava dai dati ufficiali dell’Istat che dicono anche quante sono state le denunce di infortuni sul lavoro: 349.449 ( +8,5%). Aumentate anche le malattie professionali: 36496 (+31,5%)

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail