Legnago, arriva il bonus bebè comunale

(di Stefano Cucco) A Legnago prende il via il Bonus Bebè comunale. Infatti il Consiglio comunale della Città del Torrione, approvando il “Documento Unico di Programmazione 2022-2024”, ha reso il Bonus Bebè comunale misura strutturale delle politiche della famiglia. In questo modo si è voluto dare un segnale forte per sostenere le famiglie e la natalità e, nel contempo, aiutare gli esercizi comunali legnaghesi, provati dalla crisi a seguito della pandemia da Covid 19.

Ma come funziona questo Bonus Bebè? Alle famiglie legnaghesi interessate dalla nascita o dall’adozione di un figlio, in possesso dei requisiti riportati nell’avviso e che ne faranno apposita richiesta, verranno erogati dei buoni sociali, per l’ammontare complessivo di 400 euro, spendibili presso farmacie, parafarmacie o esercizi commerciali per la vendita al dettaglio di articoli per la prima infanzia, che operano nel Comune di Legnago, aderenti all’iniziativa.

Ulteriori informazioni e tutta la modulistica sono disponibili sul sito del Comune al seguente link: https://www.comune.legnago.vr.it/myportal/C_E512/dettaglio/contenuto/bonus-bebe-comunale-avviso-alle-famiglie-e-agli-esercizi-commerciali-di-legnago. “Come Amministrazione”, afferma Orietta Bertolaso, assessore alle Politiche Sociali e alla Famiglia”, siamo da sempre sensibili ad aiutare le famiglie e le attività commerciali, vista la difficile congiuntura economica che stiamo vivendo. E il Bonus Bebè va in questa direzione”.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail