Scherzo o provocazione contro il green pass ?

L’hanno pensata bella per aizzare contro l’Amministrazione comunale di Verona quelli che non posseggono il green pass. Durante la notte scorsa sono stati affissi in prossimità degli accessi alla ZTL attraverso i ponti alcune decine di cartelli con tanto di simbolo del Comune di Verona con su scritto che  dal 15 ottobre 2021 Ponte Pietra, Ponte Navi e Ponte di Castelvecchio sono accessibili solo da possessori dei Green Pass per entrare in centro storico bisogna essere muniti di green pass. Cartelli evidentemente falsi, dato che una regola del genere non esiste e non può esistere e soprattutto e a Palazzo Barbieri non ne sanno niente.

Tanto che il sindaco attraverso Facebook ha fatto sapere che si tratta di una bufala. I cartelli, scrive Sboarina, “sono assolutamente falsi e privi di fondamento” e “saranno fatti gli opportuni accertamenti per individuare i responsabili di questa grave azione”.

La Polizia Locale sta analizzando i fotogrammi delle telecamere per individuare gli autori del gesto che, più che dei buontemponi, potrebbero essere attivisti no-vax-no-pass in vena di provocazioni.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail