Aeroporto Montichiari Brescia 13 results

Aeroporto Catullo, i patti sociali scadono oggi e non verranno rinnovati. Tanto, son già nello statuto

La Camera di Commercio di Verona, la Provincia Autonoma di Trento, la Provincia di Verona, il Comune di Verona (i quattro soci ex Aerogest Srl, società attualmente in liquidazione) e SAVE S.p.A rendono noto questa mattina, attraverso un comunicato stampa, che non verranno rinnovati i patti parasociali oggi in scadenza relativi a Catullo S.p.A. "I Soci - spiega la nota - confermano la condivisione e la continuità di obiettivi e piani di sviluppo relativi agli aeroporti di Verona e ...

Andrea Sartori, dobbiamo riprenderci il Catullo dalla Save. E dobbiamo farlo in fretta, pena la sua dissoluzione

Andrea Sartori svolge la sua attività di avvocato soprattutto su questioni relative ai trasporti e all’ambiente. E’ presidente Provinciale di “Futuroggi", movimento d’opinione e Presidente Triveneto di Confederazione Nazionale delle Piccole e medie imprese. E’ stato consulente legale dell’Aeroporto di Verona e ne segue da diversi anni le vicende.  Lei è stato consulente dell’Aeroporto Catullo che oggi versa in condizioni non propriamente rosee. Che cosa non ha funzion...

Aeroporto Catullo, Valdegamberi: i patti scadono, riprendiamoci il controllo

(di Stefano Valdegamberi) Non possiamo pensare un futuro di crescita del nostro territorio che possa prescindere da un piano di sviluppo del sistema aeroportuale. Mi rivolgo alle forze politiche ed economiche del territorio per sottoporre questa "road map" necessaria per il rilancio dello scalo scaligero e bresciano. Le infrastrutture sono il punto nodale del territorio, le reti ferroviarie, con il raddoppio del Brennero, la A22 con i lavori per la terza corsia e gli aeroporti del Garda ...

Anche PolAria se ne va da Montichiari. Futuro solo cargo? l’ultima perla per un possibile danno erariale

A settembre il matrimonio Save-Catullo compie sette anni. Sette anni di guai. Forse non durerà. Nessun investimento di rilancio è stato realizzato. Era già in crisi prima del Covid. S'è aggiunta quella da Covid.  Verona è l'eccezione negativa degli aeroporti del Nord Italia: non ha un'infrastruttura all'altezza del grande e ricco mercato del nord-est. Lo scalo di Brescia è ancor più abbandonato e per di più senza strategia, al punto che si starebbe decidendo di trasformare il terminal ...

La “castrazione” di Montichiari: è nuova polemica fra Valdegamberi e la SAVE

"Dopo la replica di SAVE alle mie dichiarazioni sulla loro presa di decisione unilaterale di ridimensionare dell'aerostazione dell'Aeroporto Montichiari, adattandola in qualche modo (struttura tra l'altro poco adatta per magazzino merci) a magazzino cargo, togliendo la possibilità una volta per tutte al cittadino bresciano di avere un volo per Bari, Londra, Olbia ecc. come avveniva in passato. Dopo questa premessa ritengo doveroso precisare come stiano veramente le cose. A dirlo il consigli...

Montichiari solo cargo. Valdegamberi: ecco, questa è la Save…

 "È notizia dell'ultima ora che i lavori di smantellamento del terminal passeggeri (che diventerà un magazzino) sono iniziati e che Montichiari diventerà uno scalo solo cargo. E i passeggeri? No grazie, SAVE non è stata in grado di portare un solo volo passeggeri, un charter, neanche un....dirottamento aereo. Quindi che ci facciamo con un terminal passeggeri? Beh, semplice, lo togliamo. Che pena. Ci chiediamo: ma non era la priorità dell'ingresso di SAVE rilanciare Montichiari?" ...

Aeroporto Catullo spa, approvato il bilancio della pandemia: passeggeri, meno 71,4% perdite a 12,4 milioni

L’Assemblea degli Azionisti di Catullo S.p.A., società di gestione degli aeroporti di Verona e Brescia, riunitasi nella mattinata odierna, ha approvato il Bilancio d’Esercizio 2020, che registra valori in flessione conseguenti al contesto di crisi determinato dalla pandemia. I passeggeri del Catullo, che è rimasto chiuso durante il lockdown dal 13 marzo al 15 giugno, sono stati 1.040.555, in flessione del 71,4%% rispetto al 2019, leggermente meglio della media nazionale degli aeroporti, ...

Un fondo pensione danese, una finanziaria lussemburghese, un gigante francese e Intesa San Paolo: tutti assieme appassionatamente nella SAVE

(di Bulldog) Fra due settimane l’aeroporto Catullo lancerà un aumento di capitale da 30 milioni € per rispondere alla crisi Covid e per avviare quegli investimenti necessari per non scomparire dal mercato. Gli azionisti dovranno mettere mano al portafoglio e, soprattutto, riscrivere il patto di sindacato col socio privato, la SAVE di Venezia (che gestisce il Marco Polo in laguna, il Canova a Treviso, è socio di minoranza dello scalo Charleroi di Bruxelles ed opera nei servizi a terra in ...

Valdegamberi, Verona deve investire sul Catullo e non fuggire dalle responsabiltà

 (di Stefano Valdegamberi *) Non condivido la linea paventata nella riunione della Commissione Bilancio del Comune di Verona svoltasi l’11 febbraio scorso, da alcuni soci pubblici in merito al futuro dell'aeroporto Catullo di Verona. Ancora una volta, il sistema pubblico, di fronte ai problemi, preferisce la fuga, piuttosto che l'impegno a proseguire. Perdere la regia sullo sviluppo futuro del Catullo, è a mio avviso, un atteggiamento miope e irresponsabile. Significa perdere la regia ...

Aeroporto Catullo, ora siamo alla fuga del socio pubblico pur di non affrontare gli oneri del rilancio

(di Bulldog) L'aeroporto? Non si può fare niente, c'è il Covid! Esatto, anzi, no: sbagliato. Gli scali attorno al Catullo si stanno muovendo ora con decisione per conquistare le compagnie aeree e le tratte turistiche e business per il prossimo trimestre, quando la seconda ondata di pandemia sarà finita. Perchè il Covid prima o poi finirà, mentre non cesserà - anzi aumenterà - la competizione. Vediamo subito chi si sta muovendo: a Rimini c'è pronto un pacchetto di destinazioni che vanno ...

Save e AeroGest prolungano l’intesa sino al 30 aprile e si dichiarano in “assoluta sintonia”…

D'amore e d'accordo: i due principali soci del Catullo hanno deciso di andare avanti ancora insieme. Dichiarando una assoluta sintonia sugli obiettivi di sviluppo. Con una nota diffusa alle agenzie di stampa la SAVE veneziana e la società che raggruppa alcuni dei soci pubblici territoriali, han voluto fermare il mare montante di polemiche sulle condizioni attuali dello scalo di Villafranca e su quello di Montichiari. Questo il testo della nota congiunta: «Aerogest e Save, azionisti di ...

Aeroporto Catullo, la Lega non molla e chiede un nuovo management

Un amministratore delegato che si occupi soltanto di Verona-Villafranca ed un manager che segua l'aviation e porti nuove compagnie al Catullo per incrementare le rotte: sono queste le prime due richieste che la Lega (oggi in conferenza stampa tutto lo stato maggiore cittadino a mettere in mora gli alleati di governo) mette sul tavolo della SAVE se vuole confermare che come socio privato (e gestore) dello scalo ha voglia davvero di impegnarsi. Non che sinora abbia dimostrato di seguire con ...

Catullo, l’annus horribilis del Covid brucia la redditività. Bene l’operatività di Montichiari, più 33%

Bocche ufficialmente cucite dopo l'assemblea dei soci del Catullo, ma si andrebbe verso una riscrittura dei patti parasociali fra gli azionisti con più di un malumore espresso dai soci veronesi verso il partner tecnico Save (41,8% del capitale dello scalo scaligero) dopo l'annuncio che Ryanair investirà 200 milioni di dollari sullo scalo "Canova" di Treviso (controllato al 100% da Save) nel 2021 che diventerà il suo hub veneto. Ma se a Treviso arriveranno in totale 18 nuove rotte con oltre ...