animali 15 results

Nella Lessinia veronese vive una trentina di lupi divisi in tre branchi

Con ogni probabilità il lupo liberato ieri dai Vigili del Fuoco a Ponte Floriofa parte di uno dei tre branchi che vivono sui monti Lessini veronesi, una trentina in tutto. Secondo le stime dell’Ente Parco Naturale Regionale della Lessinia i lupi nel 2022 hanno predato 185 capi, in 134 attacchi, 59 dei quali all'interno dell'area protetta del Parco. Questi i dati comunicati dall’Ente sulla distribuzione dei lupi sul territorio e sui danni arrecati al patrimonio zootecnico della zona, che ...

Controlli a tappeto dei Nas in tutt’Italia su canili e gattili. Quasi un terzo sono irregolari. Scoperti maltrattamenti

I Carabinieri dei Nas hanno condotto in tutt’Italia una grande operazione per verificare il benessere degli animali ospitati in 876 canili pubblici e privati. 244 sono risultati irregolari, sono state sanzionate 29 persone per violazioni penali e 230 per illeciti amministrativi, per un totale di 180 mila euro. Sequestrate 26 strutture e ‘liberati’ 871 fra cani e gatti. Carenze igieniche, strutturali e mancanza delle autorizzazioni; ambienti inadeguati o abusivi; impossibilità di ...

Condannata a 5 anni e 6 mesi per maltrattamento sugli animali. I fatti avvenuti a Sona risalgono al 2017

Nei gironi in cui i Carabinieri dei Nas scoprono in tutt’Italia lager dove cani e gatti venivano maltrattati, a Verona arriva una sentenza che ha condannato a 5 anni e 6 mesi di reclusione, a 1500 euro di multa e  all’interdizione perpetua dai pubblici uffici per maltrattamento di animali, incendio doloso e diffamazione la tenutaria di un casolare degli orrori dove 31 cani, un canarino e 9 gatti venivano tenuti in condizioni inammissibili per la legge e per un paese civile. La ...

A Verona una App per denunciare chi maltratta gli animali

A Verona è possibile denunciare il maltrattamento degli animali con un’apposita App della Lav, la Lega antivivisezionista impegnata nella difesa degli animali. Si calcola che ogni giorno in Italia avvengano circa duecento di questi maltrattamenti, molte volte nel silenzio generale e nell’omertoso disinteresse di chi ne viene a conoscenza e non fa niente per non avere ‘rogne’, perché prendersi la briga di andare a fare una denuncia non è cosa da tutti. Ma adesso è più facile. ...

I botti di Capodanno fanno danni all’uomo, agli animali e all’ambiente. I numeri del Ministero degli Interni 

Negli ultimi 10 anni (2012-2022) in Italia ci sono stati 6 morti e 3.040 feriti gravi a causa dei ‘botti’ di Capodanno: dati ufficiali del Dipartimento della Pubblica sicurezza del ministero degli Interni. Senza contare che  circa 5mila, fra animali domestici e selvatici, sono morti sempre a causa dei petardi e dei fuochi d’artificio.Ma non è tutto. I botti sono anche inquinanti e fanno schizzare in alto il tasso di Pm10 nell’aria. Le polveri sottili triplicano nel giro ...

Cacciatore spara al proprio cane che s’era rotto una zampa. Non gli serviva più. Denunciato

E' successo nel vicentino, ma il fatto suscita una tale indignazione per la sua gravità che va oltre la cronaca locale perché riguarda il rispetto degli animali e la malvagità che alberga nel cuore di certi uomini.  Un cacciatore è stato denunciato da un'associazione animalista perché avrebbe ucciso il proprio cane.  S’era fratturato una zampa e non gli serviva più. Lo ha reso noto Piera Rosati, presidente della Lndc Animal Protection che ha presentato la querela."Tosca, una ...

‘Parti con la zampa giusta’. Per migliorare il rapporto fra uomo e animali

Parti con la zampa giusta’ è l’iniziativa per rafforzare il legame tra uomo ed animali e instaurare quel rapporto di simbiosi che va oltre l'affettività e che, nella gestione quotidiana, fa la differenza. Ne sono convinti i maggiori Centri Cinofili della città che, con il sostegno del Comune, promuovono lezioni e corsi rivolti ai cittadini che adottano un cane proveniente dal Rifugio comunale gestito dai volontari Enpa.  Perché,  come sostiene chi gli amici a quattro zampe li ...

Verona ancora prima città in Italia per la tutela degli animali

Se è vero quello che diceva Gandhi che "la civiltà di un popolo si misura dal modo in cui tratta gli animali”, allora possiamo proprio dire che Verona è una delle città più civili d’Italia dato che è stata premiata ancorata volta come il comune che ha più attenzione per gli animali. La classifica,stilata da Legambiente, ha conferito a Verona il Premio nazionale ‘Animali in città 2021’. Fra le città medio-grandi, dopo aver analizzato quanto fatto dai vari comuni e dalle Asl ( ...

Il gatto selvatico, la cerva, il lupo. La fauna selvatica si riappropria del territorio?

Qualche giorno fa, ad Arsiè, nel feltrino, in provincia di Belluno, la Polizia Provinciale ha soccorso un esemplare di "Felis silvestris”, ovvero un gatto selvatico trovato ferito accanto ad una faina morta. E’ probabile che i due animali avessero lottato tra di loro. I soccorritori, su consiglio dei veterinari, hanno tenuto il gatto selvatico in osservazione per una notte. La mattina dopo il gatto s’è ripreso completamente, al punto che non voleva saperne di stare nella gabbia di ...

Verona amica degli animali. Premiato l’impegno per l’ambiente di Sboarina per la quarta volta in pochi mesi

A Verona un altro riconoscimento per la tutela dell’ambiente. L’Accademia Kronos ha assegnato il premio internazionale ‘Io Faccio la mia parte 2021’ al sindaco Federico Sboarina per ‘l’evidente sensibilità ecologica e per il suo operato in favore della tutela ambientale. In particolare per aver liberato gli animali dalle catene’. “Un impegno, quello a favore degli animali, che è stato prioritario fin dal primo giorno, perché sinonimo di sviluppo e civiltà di una comunità ...

Parte la raccolta firme per il referendum che abolisce la caccia

Il tema dell’abolizione della caccia è presente da anni. Quando l’Italia era ancora un paese agricolo l’attività venatoria era accettata come qualcosa di normale, connaturato con con quel tipo di società. Oggi non è più così. Agricoltura e caccia non sono più un tutt’uno. Addirittura a volte configgono per la necessità degli agricoltori di avere rispettate le colture e le proprietà. E’ mutata anche la sensibilità generale nei confronti della natura e degli animali ed ormai ...

Beagle alla Aptuit: anche il Comune chiede informazioni alla Ulss 9 Scaligera sulla detenzione e la sperimentazione

(aggiornamento) Il consigliere delegato alla Tutela e benessere animale, Laura Bocchi, ha chiesto al Settore Veterinario dell'Ulss9 Scaligera relazione e controlli sulle attività dell'azienda farmaceutica veronese che, in attuazione alla legislazione europea, è impegnata in attività di ricerca con sperimentazione animale sui beagle. «Abbiamo ricevute molte segnalazioni da cittadini allarmati dall'arrivo di 20 beagle destinati alla sperimentazione - ha detto il consigliere Bocchi -. Da LAV ...

Il progresso è anche riconoscere gli animali esseri senzienti

(di Camilla Cusumano e Marco Michelon) Nel secolo scorso Gandhi affermava: “La grandezza di una nazione e il suo progresso morale si possono giudicare dal modo in cui essa tratta gli animali”. E la nostra nazione oggi quanto sarebbe considerata grande e moralmente progredita utilizzando questo metro di giudizio? Per rispondere a questo quesito è necessario ripercorrere rapidamente l’evoluzione del diritto degli animali in Italia. L’opinione degli antichiGià gli antichi si ...

Pene più severe per chi abbandona gli animali

(di Camilla Cusumano-Marco Michelon) Siamo al termine di un’altra estate che ogni anno vede il propagarsi del fenomeno dell’abbandono degli animali d’affezione. I dati sono impietosi, secondo le stime della Lav ogni anno in Italia vengono abbandonati in media 50.000 cani e 80.000 gatti.Il problema non è circoscritto unicamente al randagismo. Più dell’80% degli animali abbandonati rischia di morire a causa di stenti o in incidenti stradali, dal momento che spesso vengono lasciati sui ...

“Una giornata con i nostri amici a 4 zampe”

Questa mattina sulla scalinata di Palazzo Barbieri, il sindaco Federico Sboarina, la delegata alla Tutela e benessere degli animali Laura Bocchi, Giuseppe Biasi, Presidente Usacli di Verona, Cinzia Zamboni, Presidente di “Asd Briglie Sciolte” e Sara Previero, Presidente di “Edu CAN do”, hanno presentato l’evento che si terrà questo sabato 8 maggio intitolato: “Il benessere animale - una giornata con i nostri amici a 4 zampe”. L’Usacli di Verona, assieme a “Asd Briglie ...