cacio 1 result

Segni di miglioramento, ma il Verona a guida Cioffi perde ancora

Col pareggio di Bologna s’era vista una luce, e con l’Atalanta pareva che Cioffi fosse riuscito a prendere le misure della sua nuova squadra, a posizionare i suo uomini nelle posizioni giuste e a dare un gioco con le caratteristiche che si adattano ad un team che non più quello degli ultimi due anni, ma che è composto pur sempre da elementi di tutto rispetto. Per di più con l’inserimento di un giovane come Terracciano, veronese del vivaio, classe 2003, che stavolta è sceso in campo ...