cioffi 8 results

E’ Bocchetti il nuovo allenatore del Verona

Pareva che la scelta della società per sostituire Cioffi fosse caduta su Diego Lopez, uruguaiano, vicino al direttore sportivo Marroccu. Invece Il Verona ha optato per una soluzione interna, affidando la guida della squadra all'allenatore della Primavera Slavatore Bocchetti. Pare che a non volere Lopez siano stati proprio i giocatori e, si sa, una delle pre-condizioni per poter fare un buon lavoro è che ci sia feeling fra la panchina e lo spogliatoio. Così Setti ha lascito cadere l'opzione ...

Cioffi è stato esonerato. Sulla panchina del Verona l’uruguaiano Diego Lopez

Dopo la sesta sconfitta avvenuta domenica scorsa a Salerno c’era d’aspettarselo, e forse se lo aspettava anche lui: Gabriele Cioffi è stato esonerato dalla società del Verona Hellas ed è stato sostituito dall’uruguaiano Diego Lopez, scelto dal direttore sportivo Francesco Marroccu. La conduzione Cioffi, che ha sostituito da inizio campionato Igor Tudor passato al Marsiglia, è stata subito deludente, fin dalla prima partita di Coppa Italia con il Bari, neo-promossa in B che ha ...

L’Hellas perde anche con la Salernitana e sprofonda verso la B. Cioffi è in bilico

Sarà anche stato sfortunato l’Hellas con i due pali colpiti, ma l’unica cosa che conta è il risultato. Che è l’ennesima sconfitta, una dietro l’altra. Aveva anche cominciato bene il Verona, e facendo superiorità territoriale. Questo per una ventina di minuti. Poi, la prima volta che la Salernitana s’affaccia nell’area gialloblu, segna il gol dell’1-0. Botta mortale. Da allora la squadra cerca di pareggiare, ma lo fa in maniera disorganica, senza un gioco  definito. Poi, ...

Terza sconfitta consecutiva del Verona. Perde in casa con l’Udinese 1-2

Cioffi ha visto dei miglioramenti. Probabilmente da dentro si vedono cose che da fuori non si percepiscono. Quello che s’è visto è stata la terza sconfitta consecutiva. S’è vista una squadra che per i primi dieci minuti e per tutto il 2° tempo è stata in balia dell’Udinese. Che passata in vantaggio in quella mezz’ora di gara in cui ha giocato discretamente, è poi riuscita a perdere. Eppure il mister aveva cercato di cambiare qualcosa dopo le due sconfitte subite una dietro ...

Hellas. Le partenze, gli acquisti, i soldi di Setti e i tempi di Cioffi

Il Verona è la società che ha investito meno nel mercato di quest’anno. Partiti pezzi da 90 come Simeone, Caprari, Barak e Casale al loro posto sono arrivati Djuric, Henry, Kallon,  Hien  e Verdi che però, con tutto il rispetto e anche con l’augurio che possano diventare anche loro dei pezzi da 90, sono di un livello decisamente inferiore. A ciò s’aggiunge il cambio dell’allenatore. Il disastroso inizio con la sconfitta subita dal Bari neo-promosso in B per 4-1 con la conseguente ...

Gabriele Cioffi fa il punto dopo la sconfitta dell’Hellas con l’Atalanta.

Gabriele Cioffi non è per niente demoralizzato dalla seconda sconfitta su tra partite."Siamo contenti della prestazione e molto meno contenti del risultato - ammette il tecnico gialloblù -.Dire che potevamo uscire con un pareggio o una vittoria mi pare eccessivo, loro hanno avuto più volte la possibilità di chiuderla. Però partiamo da un atteggiamento che abbiamo riconfermato dopo Bologna e che abbiamo migliorato, poi devo rivedere la partita in termini di gioco e idee. Il passo avanti ...

Coppa Italia. Figuraccia del Verona che prende 4 gol dal Bari in casa. Peggio di così la panchina Cioffi non poteva iniziare

Caldo a parte, non c’è dubbio che i cambiamenti a livello tecnico, dal direttore sportivo all’allenatore, le partenze, reali e ventilate, nonché i rumors della cessione della società non possono non avere delle ripercussioni sul rendimento dell’Hellas. Si tratta della prima partita, e per di più di Coppa Italia, che notoriamente non vale quanto una partita di campionato, ma abituati com’eravamo ad un Verona da urlo, da 9° posto, da 5° attacco del massimo campionato, con un gioco ...

Gabriele Cioffi è il nuovo allenatore del Verona Hellas

Gabriele Cioffi è il nuovo allenatore del Verona. Firmato il contratto che lo lega alla società gialloblù per due anni. Cioffi, 47 anni, fiorentino, dopo una lunga carriera da calciatore in diverse squadre, fra le quali il Mantova, il Carpi, il Torino e l’Ascoli, ha intrapreso la carriera di allenatore dieci anni fa nel Carpi. Dopo alcune esperienze all’estero, è stato in Australia all'Eastern United e quindi ha collaborato con l'Aston Villa. Dal 2015 ha allenato il Südtirol, poi ...