giorgio pasett 1 result

No, la politica deve stare fuori dallo sport. Boicottaggi e pugni neri hanno violato lo spirito olimpico. E non hanno cambiato nulla

(di Paolo Danieli) Ho letto l’intervento di Giorgio Pasetto, autorevole esponente dell’area liberal che approva  gli inginocchiamenti anti-razzisti negli stadi. Sport e politica secondo lui non si possono scindere. E quindi è giusto utilizzare un evento come i campionati europei di calcio e le Olimpiadi. E a sostegno della sua tesi si richiama allo spirito olimpico nella Grecia antica. Ma si dà la zappa sui piedi. Dimentica che quando c’erano le Olimpiadi le polis in conflitto ...