hellas 65 results

Setti riscatta Simeone che adesso è tutto del Verona

Giovanni Simeone è stato riscattato definitivamente dal Verona e ha firmato con il club scaligero fino al 30 giugno 2026.Questo il comunicato ufficiale della società gialloblu. "L'Hellas Verona comunica di aver acquisito a titolo definitivo dal Cagliari Calcio il diritto alle prestazioni sportive dell'attaccante Giovanni Simeone, che ha firmato un contratto col Club gialloblù fino al 30 giugno 2026.”Il centrattacco argentino è stato uno dei protagonisti dell’ultimo campionato dell’...

Tudor non è più l’allenatore del Verona. Separazione consensuale. In meno di un anno ha fatto molto

La notizia era nell’aria, ma è stata ufficializzata da un comunicato ufficiale della società con una nota sul proprio sito internet. "Hellas Verona Fc comunica l'interruzione consensuale del rapporto professionale con mister Igor Tudor".E’ stata una "decisione difficile, - spiega Tudor- perché nel Verona  ho trovato un ambiente di lavoro, un gruppo di giocatori e uomini fantastici, che mi hanno permesso di esprimermi al meglio e di creare una redditizia sintonia con il club, grazie ...

Il Verona si congeda dal suo pubblico perdendo con il Torino per 1 a 0

Penultima partita di campionato quella fra Verona e Torino scesi in campo al Bengodi davanti ad un folto pubblico gialloblù per l’ultima gara casalinga. Obiettivo dell’Hellas superare il record dei 54 punti in classifica, ma senza eccessive preoccupazioni. Idem per la squadra di Juric, tornato a Verona dove però l’arrivo di Tudor, che ha fatto molto bene, non ha trovato rimpianti ma solo grande stima e amicizia. I gialloblù non iniziano bene. Forse il gran caldo. Ma c’è per ...

L’incantesimo della ‘fatal Verona’ aleggia sul Bentegodi. Per Tudor potrebbe essere il 12° giocatore

Tutto esaurito al Bengodi per la partita Verona-Milan di stasera alle 20,45. Non è una partita come le altre. Da una parte c’è la voglia del Verona di battere il proprio record di piazzamento in campionato. Ovviamente senza considerare quello dello scudetto. L’asticella è a 54 punti. Adesso ne ha 52. Va da sé che Tudor, come ha dichiarato nella conferenza stampa alla vigilia della gara, voglia vincere e che i giocatori, pur in una posizione di classifica assolutamente tranquilla, siano ...

Il Verona vince a Cagliari per 2-1 e va a 52 punti

Un Verona sicuro, tranquillo, organizzato incontra un Cagliari preoccupato per la classifica non certo rassicurante in prospettiva salvezza. Dopo 8 minuti di dominio assoluto l’Hellas è già in vantaggio con un’azione tutta merito di un caparbio Simeone che sulla fascia destra ha ragione di due avversari e riesce a passare la palla al centro dell’arena dove Barak non ha difficoltà a realizzare il suo 11° gol. Il Cagliari però reagisce e nel primo tempo riesce a mettere in pericolo la ...

Pareggio interno del Verona con la Sampdoria: 1-1

Un rigore alle fine del primo tempo concesso generosamente alla Sampdoria ha condizionato la partita che fino ad allora era stata dominata dal Verona che aveva creato anche qualche occasione con Faraoni. A dire il vero Montipò il penalty l’avrebbe anche parato. Peccato che Caputo, il blucerchiato che l’aveva battuto, è stato pronto a ribattere in rete. Sfortuna nella sfortuna. Quando le squadre sono tornate in campo nella ripresa gli ospiti, con il morale alto per il vantaggio ...

Nel cuore giallorosso di Roma un po’ di gialloblù. Il Verona fa un accordo con il Trastevere calcio, terza squadra della capitale.

Accordo di collaborazione fra Verona e Trastevere, terza squadra della Capitale attualmente in Serie D e che ha spesso sfiorato la promozione in C. L'accordo di scouting e interscambio di giocatori, specie delle giovanili, con l’Hellas è un passo in avanti importante per la società romana.  Secondo il dg dei trasteverini Ettore Placidi, "diamo il via ufficialmente a questa nuova collaborazione, ci conosciamo anche di persona con il gruppo di lavoro dell'Hellas e per noi è un momento ...

Il Verona a Bergamo batte l’Atalanta per 2-1 e scrive un’altra pagina di grande calcio

Due pali e un gol nel primo tempo. Un altro gol e un palo nel secondo. Grande e incontestabile vittoria dell’Hellas a Bergamo dove ha affrontato l’Atalanta, una delle migliori squadre delle serie A nel miglior modo possibile. Purtroppo Gunther subisce subito un’ammonizione e poco dopo ne rischia un’altra e quindi Tudor è costretto a sostituirlo con Sutalo, un ex atlantico. Ma la difesa, pur con un altro cartellino giallo a Casale, tiene e, a parte un paio di parate di Montipò, riesce ...

La brutta figura del Verona non è stata perdere a S.Siro, ma essersi dimenticati di onorare la memoria di uno dei suoi più grandi giocatori: Ciccio Mascetti

Non è bello quello che è seguito alla morte di Ciccio Mascetti, che non è stato solo un grande giocatore e tecnico del calcio italiano e del Verona, ma un nostro concittadino apprezzato e benvoluto da tutti quelli che l’hanno conosciuto.  Non è il caso di sollevare polemiche per quella che è sicuramente stata una enorme gaffe, ma il Verona avrebbe dovuto essere più attento ad onorarne la memoria. Essersi ricordati di mettere il lutto al braccio, come si usa per le squadre di ...

Il Verona in lutto per la morte di Mascetti perde 2-0 a S.Siro con l’Inter

Il Verona è sceso in campo a S.Siro con il lutto al braccio (ma solo nel secondo tempo) per la morte di Ciccio Mascetti, grande giocatore del calcio Italiano e grande numero 8 gialloblù. Al 22’ Bessa, impostando un’azione del Verona dal centrocampo, sbaglia clamorosamente il passaggio sulla fascia destra che diventa un passaggio per Perisic che, solo, ha tutto il tempo di avanzare verso l’area, passare la palla dall’altro lato dell’area a Barella che insacca con un tiro impara...

Simeone sbaglia due volte lo stesso rigore e a Empoli è solo un pari: 1-1-

Il Verona è partito molto forte dominando come al solito la gara, ma in un’azione improvvisa dell’Empoli al 26’ i padroni di casa passano in vantaggio con un gol di Di Francesco avvenuto al termine dell’unico attacco portato all’area veronese nel primo tempo. Tudor ha schierato una formazione molto rimaneggiata a causa degli infortuni e delle squalifiche, sette in tutto. Intatto il tridente d’attacco, ma è la difesa a patire di più le assenze dove Coppola, Casale e Sutalo hanno ...

Non solo striscione ma anche cori razzisti nella partita fra Hellas e Napoli. Gli 007 della Figc in azione

Non è la prima volta che la partita fra Hellas e Napoli è  ottimo di polemiche che vanno oltre la dimensione del calcio. Quella di ieri, finita male per i gialloblù, sconfitti in casa dai partenopei, non ha fatto eccezione. Le polemiche sono scoppiate fin dal mattino quando sui social ha cominciato a girare la foto di uno striscione esposto nel parcheggio antistante lo stadio in cui venivano  date le coordinate geografiche della città di Napoli, quasi invitando Russia e Ucraina a farla ...

Il Verona perde in casa 1-2 col Napoli. Arbitraggio scandaloso

Al quarto d’ora il Napoli passa in vantaggio con un bellissimo gol di Osimhen che raccoglie di testa un assist dalla destra. La gara si presenta subito in salita per i gialloblu che, scesi in campo con la difesa rimaneggiata dalle assenze, si trovano anche a dover sostituire De Paoli, schierato sulla sinistra da Gunter, per un infortunio, con Bessa. Il Napoli ha anche un paio di grosse occasioni, mentre l’Hellas non riesce mai a tirare in porta né a mettere in pericolo gli avversari. ...

Il Verona pareggia 1-1 a Firenze

Pareggio giusto fra Fiorentina e Verona che si sono spartite il risultato ed un tempo per ciascuno. Parte subito attaccando come al solito il Verona, ma poi, al 10°, per una dormita della difesa subisce il gol della Fiorentina che passa in vantaggio grazie al suo centrattacco che in mezzo a 5 dell’Hellas ha potuto tirare in porta e segnare indisturbato. Potrebbe esserci il comprensibile crollo psicologico. Ma non è così. Dopo soli 9 minuti arriva un rigore per atterramento in area di ...

Verona batte Venezia 3-1. Tripletta di Simeone 

Era il 15 dicembre del 1963 quando venne inaugurato lo stadio Bentegodi che abbiamo oggi. Il “vecio Bentegodi” era in centro, dove adesso c’è il parcheggio sotterraneo di fianco all’Inps.  La partita inaugurale fu proprio col Venezia, che allora non s’era ancora fuso con la Mestrina, ed aveva la maglia neroverde. Finì male per il Verona. Perse in casa 1-0.  A scendere in campo non è il solito Hellas aggressivo che segna nei primi minuti. Anzi, nel primo tempo sono ...