Maddalena Morgante 20 results

Maddalena Morgante, stop alle “carriere alias” nelle scuole italiane

«Non sono ammissibili “carriere alias” nelle scuole italiane. Non si può permettere che un ragazzo o una ragazza possa trovare nell’istituzione scolastica non un aiuto a risolvere le incertezze legate all’adolescenza ma, invece, uno strumento di promozione della teoria del gender con l’introduzione del “gender fluid”. La scuola del ministro Bianchi è falsamente “dalla parte” dei ragazzi: è uno strumento che istiga alla confusione sessuale togliendo, e non aggiungendo, ...

Maddalena Morgante, anche Verona adotti la mozione FDI a sostegno della maternità

Va istituita la giornata della vita nascente e bene ha fatto il sindaco di Sboarina. Ma si può fare anche un piccolo passo in più ed approvare anche a Verona la mozione per il sostegno alle maternità difficili. Maddalena Morgante, Responsabile regionale del Veneto del dipartimento “Pari opportunità, Famiglia e Valori non negoziabili” di Fratelli d’Italia, interviene sulla lettera inviata da Federico Sboarina ai Presidenti di Camera e Senato nella quale chiede che il 25 marzo diventi ...

Morgante: il bazar dell’utero in affitto è illegale. Sia fatta rispettare la legge

Si fa durissima la polemica contro l'annuncio che nel maggio 2022 si terrà a Milano una fiera chiamata elegantemente "Un sogno chiamato bebè" che, sostengono i Pro-Vita, celerebbe però un vero e proprio salone della fecondazione assistita, un grimaldello per prospettare anche l'utero in affitto. I Pro-vita chiedono a gran voce che venga fatta rispettare la legge 40 (art.12) che vieta il commercio di gameti, embrioni o la surrogazione di maternità. «I talebani afghani vogliono impedire ...

Sostegno alla maternità, anche Bassano del Grappa adotta la “mozione Morgante”

Dopo Bussolengo e San Pietro Mussolino (Vicenza) anche il Consiglio comunale di Bassano del Grappa ha approvato la mozione di sostegno alla natalità ed alla famiglie predisposta da Maddalena Morgante (oggi è stata anche nominata membro dell'Organismo di vigilanza della multiutility berico-scaligera Agsm-Aim) , responsabile per il Veneto del dipartimento famiglia, pari opportunità e valori non negoziabili di Fratelli d'Italia. A Bassano, l'odg presentato dal consigliere FDI Gianluca Pietro...

Inutile e incostituzionale, FDI a Verona in prima linea contro il DDL Zan

Inizia oggi al Senato - qui il nostro video - il difficile cammino del DDL Zan (già approvato dalla Camera), che deve superare le obiezioni dei movimenti provita, della Chiesa dei franchi tiratori di Italia Viva e PD e dell'opposizione. Il partito della Meloni ha schierato i suoi pezzi da ’90 per illustrare le motivazioni di una battaglia che, come dice l’avv. Maddalena Morgante, responsabile regionale del Dipartimento Pari Opportunità,  Famiglia e Valori non negoziabili di FdI, « ...

DDL Zan, FDI in campo lunedì. Morgante: Evidente la volontà di stravolgere la Costituzione e di zittire chi si oppone

Nuova manifestazione pubblica di Fratelli d'Italia contro il DDL Zan alla vigilia del voto al Senato: lunedì 12 luglio, alle 17,30, al Liston 12 in Piazza Bra, Ciro Maschio (Commissione Giustizia della Camera), Luca De Carlo (coordinatore regionale FDI), Maddalena Morgante (del Dipartimento veneto FDI per famiglia, valori non negoziabili e pari opportunità) e Maria Rachele Ruiu (Responsabile scuola di ProVita e Famiglia) spiegheranno le ragioni contro l'introduzione di questa norma. Sp...

Festa della Mamma, i dieci punti di FDI per rilanciare la maternità

Questa mattina - qui il nostro video - Fratelli d’Italia ha organizzato un flash mob in Piazza Erbe in occasione della festa della mamma, per ricordare l’importanza della famiglia tradizionale e per elencare i 10 punti fondamentali del dipartimento delle pari opportunità, famiglia e valori non negoziabili. I punti si riferiscono a favorire l’occupazione femminile, creare un welfare di prossimità e infrastrutture sociali e cure domiciliari, aumentare l’indennità e tutelare la ...

Festa della mamma, flash-mob di FDI in piazza delle Erbe

Festa della mamma e flash mob di Fratelli d'Italia, domattina 8 maggio, alle ore 11,00 in piazza delle Erbe. La manifestazione è organizzata dal Dipartimento veneto per la famiglia, i valori non negoziabili e pari opportunità guidato da Maddalena Morgante. Nell'occasione verranno presentate le proposte del partito di Giorgia Meloni per favorire l'occupazione femminile incentivandone la stabilizzazione, lo sviluppo di un welfare di prossimità anche attraverso l'incremento degli asili nido, ...

Decreto Zan, quello che Fedez e la politica ancora non dicono

C’è un pericolo insito nel decreto Zan che neppure l’aggiunta di un articolo, piazzato da Forza Italia, per limitare l’eccesso di contenzioso sulla manifestazione del legittimo pensiero, annulla. Ed è la gogna mediatica, primo passo di una gogna giudiziaria, cui sono soggetti (e saranno sempre più) quelli che non la pensano come il mainstream. Il massacro di queste ore di Alberto Zelger – politico al quale poco mi unisce – per aver espresso più o meno incautamente una sua ...

Sei contro il DDL Zan? allora sei davvero una poco di buono…

(di Bulldog) Il challenge è molto semplice e molto scenografico: una mano aperta sulla quale viene scritta la propria opinione sul DDL Zan. Va fatto girare sui social media che da strumento di nuova comunicazione sono diventati abbastanza in fretta terreno di battaglia dove i peggiori leoni da tastiera scaricano rabbia e livore. Nei giorni scorsi, la responsabile del Dipartimento famiglia, pari opportunità e valori non negoziabili di Fratelli d'Italia nel Veneto, la veronese Maddalena ...

Se mi chiudi, non mi chiedi: Fratelli d’Italia in piazza anche a Verona

(di Marco Danieli) Flashmob di Fratelli d’Italia - qui il nostro video - nel pomeriggio di oggi in piazza Bra. Nello slogan “se mi chiudi, non mi chiedi” il significato della manifestazione organizzata da dirigenti e militanti del partito della Meloni, fra i quali il portavoce provinciale Ciro Maschio che ha criticato i provvedimenti del governo Draghi perché continuano a penalizzare sempre le stesse categorie. “Meglio sarebbe stato riorganizzare i trasporti pubblici invece di ...

DDL Zan, minacciare la libertà di pensiero non riduce l’odio: Morgante plaude alla mozione in Regione dei colleghi FDI

«In qualità di responsabile del Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e Valori non negoziabili di Fratelli D’Italia della regione del Veneto, sono fiera di comunicare che il 13 aprile scorso, presso il consiglio regionale del Veneto, è stata presentata, dai consiglieri di Fratelli d’Italia, una mozione recante “Tutela interventi urgenti sul DDL N. 2005 (DDL ZAN) in discussione presso la Seconda Commissione Giustizio del Senato della Repubblica ed avente ad oggetto “MISURE DI ...

Morgante, Draghi prenda esempio dall’Agenzia Nova e aiuti le famiglie che vogliono poter fare figli

L'Agenzia Nova ha varato oggi un programma di sostegno ai propri dipendenti, mille euro di contributo per ogni nato. Un modello di welfare aziendale in assenza di uno pubblico specifico per la natalità: «Oggi una impresa italiana, scavalcando decenni di immobilismo politico e disattenzione governativa - sottolinea Maddalena Morgante, nella foto, responsabile veneto Dipartimento pari opportunità, Famiglia, Valori non negoziabili di Fratelli d'Italia - ha compiuto un passo significativo per ...

Festa del Papà, non del genitore 1 o 2. Flash mob di Fratelli d’Italia davanti alla Prefettura

In occasione della festa del papà, domani - venerdì 19 marzo alle ore 14:00- Fratelli d’Italia di Verona (dipartimento pari opportunità, famiglia, valori non negoziabili), sarà presente in  Piazza dei Signori fronte Prefettura (Verona), con un flash mob per ribadire la contrarietà alla definizione di genitore 1 o 2 in luogo a quella di padre e madre. Riteniamo infatti che tale richiesta sia figlia di un’ideologia volta a minare il riconoscimento, valore e ruolo della famiglia ...

Un “reddito di maternità” per impedire altre Lara Lugli e l’insofferenza verso la gravidanza

(di Maddalena Morgante *) «Dobbiamo ringraziare Franco Rossato, presidente del Pordenone Volley, per aver fatto emergere – col suo comportamento comunque discutibile nei confronti della atleta Lara Lugli al di là delle spiegazioni e delle giustificazione addotte – il problema vero di questo Paese: l’insofferenza, l’indifferenza alla maternità. Atteggiamenti comuni a tanti, troppi datori di lavoro che vedono la maternità come una “perdita” economica, come un limitato controllo ...