pensioni 2 results

Il nodo pensioni al pettine di Draghi

Nuvole minacciose si addensano su palazzo Chigi. La riforma delle pensioni che Draghi ha in testa per i sindacati è inaccettabile. Il percorso proposto dal governo per una graduale uscita da Quota 100 non va giù ai sindacati. Sbarra della Cisl parla di "grandi insufficienze e squilibri, per effetto del mancato dialogo con le parti sociali". E Landini della Cgil definisce le misure "largamente insufficienti sia per le pensioni, che per gli ammortizzatori sociali e per la non autosufficie...

Da quota 100 a 102 dal 2022 e 104 dal 2024.

Il ministro per l’Economia Daniele Franco ha preparato la riforma di quota 100 per le pensioni. Se il Consiglio dei Ministri la approverà dall’anno prossimo quota 100 diventerà quota 102 e nel 2024 quota 104. Il che significa che per andare in pensione dal 2022 ci vorranno 64 anni e 38 anni di contributi. E così via. Insomma il ministro di fiducia di Draghi, l’uomo che potrebbe prenderne il posto qualora il premier si trasferisse al Quirinale nel febbraio prossimo, è riuscito a ...