Philippe Donnet 1 result

Generali tiene anche se svaluta gli investimenti in Russia. Semestrale: il contributo di Cattolica è ancora marginale

Nonostante gli sbalzi del mercato e le tensioni internazionali i risultati consolidati del gruppo Generali al 30 giugno non mostrano segnali di indebolimento: in ulteriore crescita il risultato operativo, l'utile netto sarebbe stabile senza le svalutazioni in Russia, e anche la posizione di capitale si conferma solida. La compagnia ha inoltre avviato l'operazione di riacquisto di azioni proprie deliberata dall'assemblea di aprile, fino a un massimo di 500 milioni, pari al 3% del capitale. I ...