sinistra 15 results

La sinistra si spacca a 2 anni dalla vittoria di Tommasi

L’assemblea di Sinistra Italiana di sabato scorso sulla questione Marangona segna una spaccatura all’interno della maggioranza del sindaco che arriva a pochi giorni dal compimento di 2 anni di amministrazione.Una spaccatura che non andrà a incidere sulla linea riaffermata da Tommasi, né sui numeri in Consiglio comunale, dove si prevede che sia il Pd che Traguardi saranno allineati e coperti sulle posizioni del sindaco, ma più in generale su quella fetta di opinione pubblica e di ...

Tommasi all’assemblea della sinistra che contesta la Marangona

Ieri il sindaco Damiano Tommasi ha partecipato all’assemblea indetta a Quinzano da Sinistra Italiana e dalla lista civica Verona in Comune, la componente più di sinistra della maggioranza, per discutere della  questione della Marangona. Come già pubblicato da L’Adige la destinazione logistica del grande triangolo agricolo posta a sud-ovest della città ha generato molte polemiche negli ambienti della sinistra veronese. In particolare le associazioni ambientaliste criticano l’attegg...

Autonomia. Il Sud e la sinistra preparano il referendum abrogativo

Neanche il tempo di approvarla che già si stanno organizzando per fare un referendum per abrogarla. Parliamo dell’Autonomia differenziata, fortemente voluta dalla Lega e approvata dalla maggioranza di centrodestra. La legge non è andata giù alla sinistra, strutturalmente centralista, che con tutti i suoi governi l’ha ostacolata. In particolare ai grillini, che con il reddito di cittadinanza hanno fatto del Sud il terreno di raccolta per i loro voti. Tanto che hanno scritto a Mattarella ...

Clausola antifascista. Mariotti attacca la maggioranza a tutto campo

Ieri la maggioranza del Consiglio comunale di Verona ha approvato la mozione dell’on. Alessia Rotta, segretaria cittadina del Pd,  per ‘l’introduzione della “clausola antifascista” nel regolamento per la disciplina del canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria’.L’opposizione di centrodestra ha votato contro.  Passa la clausola antifascista Massimo Mariotti, capogruppo di Fratelli d’Italia ed esponente storico della destra veronese, ...

Pescantina. Vangi candidato sindaco con Fratelli d’Italia, Forza Italia e 2 civiche

A 2 settimane dalla presentazione delle liste per elezioni comunali il progetto politico-amministrativo più consistente che emerge nel centrodestra é quello che ha individuato in Aldo Vangi la figura di candidato sindaco in grado di riunire diverse componenti della coalizione  e un’ampia parte del mondo civico.A guardare i numeri Vangi, sostenuto dal partito della Meloni, da Forza Italia e da 2 liste civiche, ‘Per Pescantina’ e ‘Pescantina ieri, oggi e domani’, sembra partire ...

Oltre la destra e la sinistra. Nasce anche a Verona ‘Indipendenza’ il movimento di Alemanno

Nasce anche a Verona ‘Indipendenza’ il movimento di Alemanno in un momento in cui si registraun certo fermento nella destra veronese. Oltre ai due partiti principali, Fratelli d’Italia e la Lega, in quest’area, a Verona storicamente numerosa e composita, si sta muovendo qualcosa. Ed ora che la destra ufficiale è al governo del paese e non ha mai avuto tanto consenso, si sta verificando un fenomeno paradossale, ma che in realtà non lo è. Certe certe scelte governative, spesso in ...

Alemanno presenta il Forum dell’Indipendenza Italiana, oltre la destra e la sinistra

Presentato a Verona il Forum dell’Indipendenza Italiana, il nuovo movimento politico in costruzione cui sta lavorando Gianni Alemanno, uno dei leader storici della Destra Sociale, già ministro del governo Berlusconi e sindaco di Roma.  L’incontro si è tenuto ieri nella sala ‘Elisabetta Lodi’ a San Giovanni in Valle. Organizzatori: Luigia Passaro, responsabile veneta del Forum dell’Indipendenza Italiana, che di estrazione è di sinistra e Simone Di Stefano, ex Casa Pound. ...

Maschio: la sinistra dialoga quando deve prendere. Sennò fa la guerra

Il responsabile provinciale di FdI, il deputato Ciro Maschio, interviene nella polemica scoppiata  «Leggo le imbarazzanti affermazioni di oggi di alcuni esponenti del Pd i quali - citando Tommasi - affermano che “gli accordi si fanno con chi riesce a dialogare” riferendosi all’Aeroporto. Bisogna avere la faccia tosta per fare proprio questo esempio… Voglio sommessamente ricordare agli smemorati del Pd - dice l’esponente di FdI- che il via libera alle nomine in aeropo...

La sinistra sa di perdere e gioca a contenere i danni

(di Nuccio Carrara*) Il ridicolo e il drammatico stanno connotando la campagna elettorale della calda estate 2022. La sinistra, variamente declinata, sa di perdere e gioca a contenere i danni cercando di distrarre gli italiani dai reali problemi e creando cortine fumogene per nascondere il proprio disorientamento, anche ricorrendo a meschini colpi bassi. Ha cominciato con l’eterno ritornello della lotta al fascismo, morto da più di settant’anni ma resuscitato ad ogni appuntamento eletto...

La Lega risponde alla manifestazione antifascista della sinistra veronese.

La Lega risponde per bocca del suo deputato e consigliere comunale Vito Comencini alla manifestazione antifascista della sinistra veronese tenuta in piazza Isolo sabato scorso. “Sarebbe questa la sinistra che vuole governare a Verona? - chiede Comencini- Mi auguro che il loro candidato sindaco che si professa cattolico prenda le distanze da queste immagini a dir poco vergognose, che abbiamo visto in piazza isolo sabato scorso. Erano ben evidenti i manifesti blasfemi e volgari di ...

Come è cambiato e sta cambiando il quadro politico italiano

Se i dati dei sondaggi fossero confermati alle elezioni il quadro politico italiano ne uscirebbe molto cambiato.  Con il Pd è sul 22%, il M5S al 15%, Fratelli d’Italia al 21% e la Lega al 17%, se i partiti che si richiamano al “centro” formassero una coalizione fra Forza Italia (8 %), Azione e +Europa (4%), Italia dei Valori (2,5%) e Coraggio Italia (1%) arriverebbero tutti insieme a toccare il 15%, dando così vita ad un polo centrista, quel “grande centro” che sognano da ...

Quasi metà degli italiani vuole un nuovo partito al di là della destra e della sinistra

Tutti stanno attenti ai sondaggi per prevedere che cosa succederà alle prossime elezioni. A Verona in particolare l’attenzione è tutta concentrata sulle comunali del 2022. E allora i sondaggi girano. Più o meno interessati. Più o meno ammaestrati per dimostrare che questo è più gradito di quello, che quel partito cresce e l’altro cala. Ma c’è un sondaggio, condotto ed elaborato da Swg, di cui non si parla. Eppure molto più interessante di altri. E molto più utile a chi vuole ...

Traguardi: Tommasi una scelta moderata per cambiare. Al ballottaggio nessun accordo con Tosi

Traguardi è un movimento civico nato nel 2017 dopo l’esperienza della lista Verona Civica a sostegno della candidatura di Orietta Salemi a Palazzo Barbieri. L’operazione sul momento non ebbe il risultato sperato. Al ballottaggio contro Sboarina ci andò Patrizia Bisinella. Ma il gioco valse la candela. Fu l’occasione per iniziare una nuova avventura politica che dura tutt’ora. Anzi, s’è trasformata in una realtà tra le più vivaci espresse dalla società veronese. Il suo preside...

Amministrative. Se Sparta piange…il Pd ha poco da ridere.

(di Paolo Danieli) Le elezioni di ottobre vengono vendute come una sconfitta della destra che fino al giorno prima era vincente e spingeva per andare ad elezioni anticipate. Le vorrebbero un giro di boa per la rinascita della sinistra rappresentata dal Pd e da quel che resta dei grillini. Questa lettura, più che una fotografia della situazione, sembra un esercizio di training autogeno di una sinistra che in una profonda crisi d’identità. Il Pd, erede del Partito Comunista Italiano ...

Bertucco annuncia la lista della sinistra. Manca per ora il candidato sindaco

Si chiamerà  “In Comune per Verona Sinistra Civica Ecologista” la lista della sinistra per le elezioni comunali del 2022. Il logo è quasi pronto. Per il candidato sindaco bisogna aspettare la prossima settimana la risposta definitiva del candidato di Damiano Tommasi, l’ex calciatore, presidente del sindacato dei calciatori. Lo ha annunciato oggi in conferenza stampa Michele Bertucco, accompagnata da Francesca Bragaja e altri esponenti della sinistra veronese. L’obiettivo è ...