suicidio assistito 4 results

Caso Bigon. Alla fine l’ha avuta vinta la consigliera veronese del Pd

Alla fine l’ha avuta vinta lei. Nessuna punizione per Anna Maria Bigon, la consigliera regionale del Partito Democratico che il 16 gennaio con la sua astensione dal voto per la legge sul suicidio mediamente assistito ne ha impedito l’approvazione. Il caso è nato dal momento che il suo partito era favorevole, come del resto imprevidente della Regione Luca Zaia che l’aveva promossa e sostenuta e metà della Lega. Con la sua astensione la Bigon ha fatto sì che la legge non venisse ...

Malato di Sla: voglio morire a casa mia. Il suicidio assistito unico modo per evitare le sofferenze

Flavio Farris, 46 anni, di Finale Emilia, in provincia di Modena, è affetto da Sla, la sclerosi laterale amiotrofica, malattia degenerativa del sistema nervoso che non lascia scampo e per la quale non è ancora stata trovata una cura. E’ solo al mondo, vive a casa sua assistito da tre persone che lo accudiscono, lo curano e lo lavano. Adesso sta per finire i soldi e, non riuscendo più a pagare le assistenti, non vuole finire la vita in una Rse. Chiede quindi di morire.La Sla produce una ...

Dal 1 gennaio in Austria è permesso il suicidio assistito

Nella vicina e cattolica Austria dal 1 gennaio è entrata in vigore la legge che consente ai malati terminali o affetti da gravissime patologie senza possibilità di guarigione di essere aiutati a morire. Contestualmente è stata rafforzata l’offerta di cure palliative in modo da offrire delle alternative per alleviare il dolore ove possibile. La legge era stata approvata a dicembre dopo che la Corte Costituzionale aveva invitato il Parlamento a legiferare sul problema. Per poter ottenere ...