Terminati i lavori di riqualificazione dell’ospedale di Malcesine

Si è conclusa l’annosa vicenda dell’Ospedale di Malcesine. Dequalificato alcuni anni fa nell’ambito della razionalizzazione della rete ospedaliera della regione Veneto, con il seguito di polemiche che sempre comportano queste scelte, ora è stato trasformato in Ospedale di Comunità con una spesa di 4 milioni 216 mila euro. I due padiglioni per malati cronici e post-acuti entreranno in funzione entro la fine dell’annno. La rinnovata struttura ospedaliera è stata inaugurata dall’Assessore alla Sanità Manuela Lanzarin che ha sottolineato l’importanza “dell’Ospedale di comunità, utilissimo per assistere la popolazione che ha necessità di assistenza per patologie non acute o post-acute, i cui lavori si concluderanno entro l’anno.”
Il Padiglione B, prevede 12 posti letto tra cui 5 camere di degenza doppie e 2 camere di degenza singole. I lavori si concluderanno a novembre. I lavori al Padiglione A hanno interessato la climatizzazione e l’adeguamento dell’impiantistica dei gas medicali, degli impianti elettrici e dell’illuminazione interna ed esterna.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail