Salvatore Trainotti è il nuovo Direttore Generale della Scaligera Basket

Questa mattina è stato presentato ufficialmente il nuovo Direttore Generale della Scaligera Basket, Salvatore Trainotti. La nomina di Trainotti segna un’importante fase di rinnovamento e crescita per il club veronese, con l’obiettivo dichiarato di valorizzare e sviluppare ulteriormente il progetto sportivo e societario.

Trainotti ha sottolineato la necessità di esplorare e condividere il potenziale esistente all’interno del club. “I numeri possono essere aumentati e c’è un potenziale da esplorare. Condividendo un percorso con tutte le persone che già lavorano in Scaligera, questi numeri si possono valorizzare”, ha dichiarato. L’ambizione è un altro tema centrale per il nuovo direttore generale, che ha riconosciuto il ruolo fondamentale della famiglia Pedrollo nel sostenere e far crescere il progetto.

Trainotti ha enfatizzato l’importanza del lavoro di squadra e della collaborazione: “Il lavoro di squadra fa la differenza, aiutarsi, essere in sintonia, condividere i momenti belli o brutti ed aiutarsi, quello è il segreto per arrivare al risultato.” Ha inoltre ringraziato la Federazione Italiana Pallacanestro e il presidente Petrucci per il supporto ricevuto, che ha consentito questa transizione.

Rispondendo alle domande dei giornalisti sulla possibilità di replicare a Verona il successo ottenuto a Trento, Trainotti ha chiarito che ogni contesto è unico e che replicare esattamente la stessa formula sarebbe un errore. Tuttavia, ha evidenziato che i principi fondamentali di serietà, sostenibilità e solidità, che hanno guidato il successo a Trento, saranno applicati anche a Verona. “Credo che l’obiettivo nostro deve essere quello di creare valore a tutti i livelli”, ha spiegato, aggiungendo che questo include vittorie sportive, ma anche il valore sociale e il coinvolgimento della comunità locale.

Guardando al futuro, Trainotti ha espresso la sua volontà di lavorare a stretto contatto con il direttore sportivo Alessandro Frosini e con l’allenatore, di cui ha una grande stima. Ha anche sottolineato l’importanza del settore giovanile, definendolo un elemento importante per costruire una cultura vincente all’interno del club. “Dal settore giovanile  si cresce e si coltivano i valori che poi vanno all’interno di tutto l’ambiente e aiutano a creare quella cultura vincente”, ha affermato.

Con l’arrivo di Salvatore Trainotti come nuovo direttore generale, la Scaligera Basket si prepara ad affrontare nuove sfide e opportunità. La visione di Trainotti, basata su collaborazione, creazione di valore e sviluppo del settore giovanile, promette di portare il club veronese a nuovi livelli di successo. Con la sua esperienza e la sua ambizione, Trainotti è pronto a guidare la Scaligera verso un futuro luminoso nel mondo della pallacanestro italiana.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail