Verona anticipa le misure che il governo adatterà per le feste

Se l’Italia sta un passo avanti rispetto agli altri paesi europei per la lotta al Covid, Verona anticipa le misure che il governo italiano si prepara ad adottare in vista delle feste di Natale. Grazie all’alto numero di vaccinazioni somministrate – l’86% degli italiani ha ricevuta almeno una dose- il ministro della Salute punta a non procedere a nessuna chiusura, ma ad attuare solo delle misure prudenziali per evitare assembramenti. Ecco allora che le autorità nazionali pensano di contingentare l’accesso alle vie del centro delle città in occasione dello shopping natalizio ed anche per accedere ai mercatini di Natale, dove verrà richiesto il green pass per poter entrare. Tutte misure che il Comune di Verona ha già adottato, anche grazie alla tecnologia, e che sono operative nel centro storico e nell’area fra piazza Dante e Cortile Mercato Vecchio dove ci sono appunto i banchetti natalizi. E’ anche grazie a questo tipo di efficienza che la nostra città è nella top ten di quelle dove si vive meglio

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail