Coppia di rapinatori arrestati dalla Polizia

Mercoledì la Squadra Mobile ha arrestato un 34enne e una 36enne, gravata dall’obbligo di dimora in un comune di altra regione, ove risiede, ritenuti responsabili, in concorso, di una rapina aggravata, commessa ai danni di un uomo il 12 agosto scorso in centro  Verona. L’attività investigativa è stata avviata immediatamente dalla Squadra Mobile a seguito della denuncia presentata dalla vittima che era stata rapinata da un uomo che, per portargli via la sua bicicletta, lo aveva colpito con un violento calcio alla gamba, provocandogli una policontusione con prognosi di 7 gg,

Il tutto accadeva davanti alla donna che assisteva alla scena ed, anzi, a lei si rivolgeva il rapinatore chiedendole se la bicicletta le piacesse e, alla sua risposta positiva, gliela consegnava. Dalle indagini è emerso che i due soggetti erano già noti a quest’ufficio in quanto pregiudicati per vari reati. I due sono stati identificati anche grazie alle telecamere presenti nella zona. Ieri la coppia è stata rintracciata in città, arrestata e accompagnata nel carcere di Montorio.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail