Domenica concerto de I Virtuosi Italiani a san Pietro in Monastero

(Di Gianni Schicchi) Domenica alle 17 nella chiesa di San Pietro in Monastero (in via Garibaldi, 3) ritorna un nuovo appuntamento de I Virtuosi Italiani dal titolo “Lontani dalla patria”. Ne sarà protagonista con l’orchestra veronese, il giovane pianista Josef Mossali, già premiato come “Giovane talento musicale dell’anno nel 2018” e vincitore di primi premi in diversi concorsi prestigiosi. Ha già suonato in numerose e autorevoli, istituzioni concertistiche italiane ed è stato selezionato da I Virtuosi Italiani come solista in residence per il 2022.

Lo si potrà apprezzare in una delle pagine più affascinanti e coinvolgerti della letteratura pianistica ottocentesca: il Concerto per pianoforte e orchestra n. 1 in mi minore di Chopin che per questa occasione, verrà eseguito nella versione originale per quintetto d’archi.

Ad aprire il programma del pomeriggio, ci sarà poi un altro capolavoro del repertorio cameristico: il Quintetto per archi n. 2 in sol maggiore, op. 77 di Dvoràk, che lo compose nel 1875 tenendo ben presente la lezione dei classici, da Beethoven a Schubert e soprattutto di Brahms, per il quale nutrì una sincera e profonda ammirazione.

Josef Edoardo Mossali iniziò lo studio del pianoforte con Massimiliano Motterle e successivamente con Marco Giovanetti al Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo dove attualmente sta frequentando il Biennio ordinamentale sotto la guida di Motterle. Attualmente sta prosegue, inoltre, gli studi sotto la guida di Pasquale Iannone.

Ha vinto diversi concorsi, tra cui il 27° concorso “J.S. Bach” di Sestri Levante, il “XX International Music Competition” di Cortemilia, il XII Concorso “Città di Riccione”, il XIX Concorso “Città di Giussano”, il Concorso “D. Scarlatti” di Carpenedolo, il X Concorso “Città di Piove di Sacco”, il XVII Concorso “Marco Bramanti” di Forte dei Marmi, il Concorso “Lombardia è musica”, istituito dal Consiglio Regionale della Lombardia e la XV edizione del Premio Nazionale delle Arti.

Mossali ha suonato per numerose istituzioni, come la Società dei Concerti di Milano, l’ Associazione Amici dell’Olona di Milano, la Società del Quartetto di Milano, il Barletta Piano Festival, il Pescara Piano Festival, l’Associazione GIA a Brescia, Rai Radio3, per la stagione concertistica organizzata da Piano Fischer a Monaco di Baviera, per il Festival Pianistico Internazionale di Brescia e Bergamo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail