Festival del Futuro. Dal 18 al 20 novembre a Veronafiere

Innovazione, sanità dopo la pandemia, space economy, sostenibilità sono i temi sui quali si svilupperà l’edizione 2021 del Festival del Futuro a Veronafiere. Tre giorni di confronto tra scienziati, imprenditori, innovatori e progettisti del mondo che verrà. L’apertura giovedì 18 con il racconto della strategia tecnologica che ha permesso al Pastificio Rana di superare in pochi anni il miliardo di fatturato. Poi la tavola rotonda “La sfida tecnologica: come fare fronte al ritmo esponenziale dell’innovazione”, con interventi di Fabio Moioli, (Microsoft) Massimo Portincaso (Hello Tomorrow), Anna Grassellino, Senior Scientist Director, e Rosario Sica, (Open Knowledge-Bip Group). Dopo la tecnologia, spazio alla salute con “Dopo la pandemia: come affronteremo le future crisi globali”, dove si confronteranno Roberto Giacobazzi, pro-Rettore, Università di Verona, Mario Nava Direttore generale per le riforme della Commissione Ue, Alberto Mantovani (Humanitas) e Sergio Abrignani (Università di Milano).

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail