In preprazione un DPCM che modifica le regole del Green Pass

Il Governo sta preparando un Dpcm per stabilire nuove regole per il Green Pass. Dovrebbe prevedere delle eccezioni all’obbligo di esibirlo, in particolare per l’accesso ad alcuni servizi e attività commerciali. Non sarà più necessario mostrare il documento al supermercato quando si va a fare la spesa, in farmacia, in ospedale o nell’ambulatorio del medico di base o del veterinario. Inoltre il Green Pass non sarà più richiesto quando si va in Questura o dai Carabinieri a fare una denuncia se si è vittime di reato o per esigenze urgenti di tutela dei minori. Continueranno ad essere consentite senza certificato verde tutti gli accessi per esigenze alimentari (ma non , com’è risaputo, nelle attività di somministrazione, come bar o ristoranti), sanitarie, di giustizia e pubblica sicurezza. Queste decisioni dovrebbero servire per adeguare le regole alle mutate condizioni epidemiologiche e saranno rese note nelle prossime ore.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail