Meteo, possibili rovesci anche intensi nella giornata di domani.

Il Centro Funzionale Decentrato della Protezione Civile della Regione del Veneto ha emesso oggi un avviso in cui si prevede, a partire dalla fine giornata di oggi addensamenti cumuliformi sulle zone montane e sull’alta pianura; più che altro sulle zone montane e pedemontane, a quel punto saranno probabili alcuni rovesci o temporali. Inoltre, nella giornata di domani, si attende il passaggio di una ondulazione in quota accompagnata da aria fredda con conseguente aumento delle condizioni di instabilità associate a probabili rovesci e temporali sparsi. Non si escludono locali fenomeni intensi (forti rovesci, locali grandinate, forti raffiche di vento).

Si prevede criticità idrogeologica, con particolare riferimento alla rete idraulica secondaria, stabilendo dalle 00.00 di domani fino alle 00.00 di mercoledì 3 agosto, lo stato di Attenzione (allerta gialla) per i bacini: Alto Piave (BL), Piave Pedemontano (BL-TV), Alto Brenta – Bacchiglione -Alpone (VI-BL-TV-VR), Adige- Garda e Monti Lessini (VR), Po, Fissero-Tartaro- CanalBianco e Basso Adige (RO-VR), Basso Brenta – Bacchiglione (PD-VI-VR-VE-TV), Basso Piave – Sile e Bacino scolante in laguna (VE-TV-PD), Livenza – Lemene e Tagliamento (VE-TV).

Questo, il tempo previsto:

martedì 2. Tempo variabile, con addensamenti nuvolosi alternati a spazi di sereno più ampi verso fine giornata.
Precipitazioni. Probabilità nel complesso medio-alta (50-75%) di rovesci o temporali, da sparsi a locali; non si esclude qualche occasionale fenomeno intenso.
Temperature. Le minime subiranno contenute variazioni di carattere locale; massime in contenuta diminuzione, salvo locale stazionarietà sulle zone costiere.
Venti. Da moderati a deboli, perlopiù dai quadranti nord-orientali.
Mare. Da poco mosso a quasi calmo.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail