Nominato il “mobility manager” del comune di Verona

L’Amministrazione ha affidato all’ing. Michele Fasoli, dirigente della Direzione Strade Giardini Mobilità-Traffico e Tecnico Circoscrizioni, l’incarico di Mobility manager aziendale del Comune di Verona. Si tratta di una figura professionale di cui le imprese e gli enti pubblici con più di 100 dipendenti che si trovano nelle città popolose devono dotarsi, come previsto dal decreto del Consiglio dei Ministri del 13 maggio 2020. Il Mobility manager nasce con il preciso compito di regolare e di ottimizzare gli spostamenti da casa al lavoro dei dipendenti dell’azienda. Negli ultimi anni il Comune ha implementato in modo significativo le azioni e i progetti di mobilità sostenibile, coinvolgendo e dialogando con diversi partner istituzionali e non solo. Il Mobility manager comunale, quindi, dovrà anche proseguire e potenziare tutte le dinamiche già in atto e quelle in programmazione.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail