Verona si prepara al giro d’Italia. Attenzione ai lavori di asfaltatura di alcune strade

Il Giro d’Italia si concluderà domenica 29 maggio a Verona in Arena. Come tre anni fa, la tappa finale sarà una grande festa che coinvolgerà tutta la città in uno degli eventi sportivi più seguiti al mondo. La città si sta preparando. L’amministrazione comunale sta provvedendo a rendere percorribili senza pericolo ai corridori le strade cittadine coinvolte nel percorso del ‘Giro’. Da oggi, salvo avverse condizioni meteorologiche o imprevisti nell’organizzazione del cantiere, inizieranno i lavori di bitumatura nei tratti stradali lungo il percorso della tappa finale del Giro d’Italia.
Si partirà dal via Ippolito Nievo, per poi proseguire, nei giorni successivi, su Stradone Porta Palio, via Carmelitani Scalzi, via Valverde, piazza Pradaval e Corso Porta Nuova.

Per consentire i lavori, divieto di sosta e restringimento temporaneo della sede stradale nei tratti via via interessati dai lavori. Ricordiamo quali sono tutte le strade coinvolte dal percorso della tappa a cronometro che partirà in Fiera, salirà sulle Torricelle e arriverà in Arena. I ciclisti percorreranno via Scopoli, viale della Fiera, viale del Piave, piazzale Porta Nuova, corso Porta Nuova, circonvallazione Raggio di Sole, via del Fante, via dei Montecchi, lungadige Capuleti, Ponte Aleardi, lungadige Porta Vittoria, viale dei Partigiani, via Torbido, via Bassetti, via Barana, via Caroto, via Torricelle, via Bonuzzo S.Anna, via S. Giuliana, viale Dei Colli, via Marsala, via I. Nievo, via D’Annunzio, lungadige Matteotti, ponte Della Vittoria, via Diaz, corso Cavour, corso Castelvecchio, stradone Porta Palio, via Scalzi, piazzetta S. Spirito, via della Valverde, piazza Pradaval, corso Porta Nuova, piazza Bra.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail