A Isola della Scala il “Natural Born Wines” salone del vino biologico

Dal 9 all’11 aprile a Villa Boschi, Isola della Scala, il “Natural Born Wines”, il festival dei vignaioli naturali, il salone del vino prodotto in piccole quantità espressione del ‘terroir’, parola francese usata in enologia per definire il rapporto che lega un vitigno al microclima e alle caratteristiche minerali del suolo in cui è coltivato e che  determina il carattere e l’unicità del vino che vi viene prodotto. Nelle campagne italiane vengono prodotti molti di questi vini poco conosciuti, prodotti in piccole o piccolissime quantità, nati dalle mani di vignaioli che curano le uve rispettando le caratteristiche del luogo, l’ambiente e le tradizioni.

L’appuntamento a Villa Boschi è organizzato da Sorgentedelvino, salone emiliano del vino naturale attivo nella ricerca di gioielli enologici. Il vino ‘biologico’ sta trovando sempre più spazio sulla tavola degli italiani. La carta dei principi che i vignaioli di Natural Born Wines condividono racconta con cosa rende speciali questi vini: le uve sono coltivate con metodi biologici o biodinamici, le fermentazioni avvengono solo con lieviti indigeni, in cantina l’uva si trasforma in vino senza additivi e coadiuvanti, si utilizzano solfiti solo quando è necessario e in piccole quantità.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail