Alessandro Gennari è il nuovo presidente della Commissione Bilancio. Subentra al dimissionario Zelger uscito dalla Lega

Alessandro Gennari (Lega) subentra ad Alberto Zelger alla presidenza della Commissione Bilancio del Comune di Verona.  L’avvicendamento è stato determinato dal fatto che Zelger è uscito dal gruppo della Lega per dar vita, in vista delle elezioni del 12 giugno, ad una lista no-vax.  Zelger aveva fatto parlare di sé quando aveva rifiutato, all’ingresso di Palazzo Barbieri, di esibire la documentazione sanitaria richiesta per l’accesso, in polemica con le restrizioni che erano state decise durante la fase più acuta della pandemia. Le sue posizioni critiche sulle disposizioni sanitarie del governo erano note e quando ha deciso di lasciare la Lega per dar vita alla lista ‘No Green Pass’ non ha sorpreso più di tanto nemmeno i suoi compagni di partito. L’avvicendamento è stato indolore e senza polemiche. Zelger s’è dimesso ed al suo posto è stato nominato Alessandro Gennari, passato di recente alla Lega dal M5S. E’ quindi lui, da qui a fine somministrazione il presidente della Commissione Bilancio.

«Ringrazio chi mi ha preceduto per l’enorme lavoro svolto e per le grandi sfide vinte anche e soprattutto contro la pandemia. Ora, al termine del primo mandato dell’amministrazione Sboarina, abbiamo ulteriori obiettivi da centrare, primo tra tutti portare AMIA in house, che per i cittadini significherà aumento della raccolta differenziata con cassonetti intelligenti e maggiore sostenibilità ambientale per il futuro. Questo sono io ed è così che ho sempre lavorato in questi anni, a servizio dei cittadini per il bene presente e futuro della nostra Verona» ha dichiarato il consigliere comunale.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail