Amministrative 2023, voterà un veronese su dieci

Come sarà il 2023 della politica dei nostri territori? Anche se non sarà un anno complicato da questo punto di vista, ben un veronese su dieci sarà coinvolto dal rinnovo della propria amministrazione. Vediamo dunque subito quali sono i Comuni interessati dalle prossime elezioni amministrative che si terranno, come di consuetudine, nella tarda primavera.
Al voto andranno:
Bussolengo (20.663 abitanti): il sindaco uscente Roberto Brizzi guida la coalizione composta da Alleanza per Bussolengo, Bussolengo al Centro, Siamo Bussolengo, Valore a Bussolengo. E’ al termine del suo primo mandato;
Castel d’Azzano (12.053 abitanti): il sindaco uscente Antonello Panuccio, invece, ha già fatto due mandati. Non può ricandidarsi e la sua maggioranza – Lega più Civica – dovrà individuare una nuova figura;
Ferrara di Monte Baldo, è il più piccolo Comune dl voto: al momento in carica c’è un commissario prefettizio, Nicola Noviello, a seguito delle dimissioni del sindaco Serena Cubico;
Lazise (6.849 abitanti): il sindaco uscente, Luca Sebastiano, guida una coalizione formata da Libera Azione e Civica 2.0;
San Mauro di Saline (580 abitanti): il sindaco uscente è Italo Bonomi che governa con la civica “Per San Mauro”;
Sona (17.585 abitanti): al secondo mandato, non potrà più ricandidarsi il sindaco uscente Gianluigi Mazzi che ha governato con la coalizione formata dalle civiche Giovani per Sona, Valore Famiglia, Per Sona al Centro. La maggioranza attuale dovrebbe riproporre un proprio candidato cercando così di proseguire nell’esperienza amministrativa e puntando a far convergere anche i voti dei partiti tradizionali superando le incomprensioni del passato;
Villafranca di Verona (33.044 abitanti): è il test politico più probante per capire se continua la “luna di miele” col centrodestra che qui ha fatto il pieno dei voti anche alle politiche dell’anno scorso. Il sindaco uscente Roberto Luca Dall’Oca è stato eletto con il centrodestra di Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e con le civiche Insieme SI Può e Villafranca Domani. La sua ricandidatura appare in pole position.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail