Amministrazione Tommasi, cosa cambia per le aziende pubbliche? se ne parla questa sera a Radio Adige TV

Il cambio di amministrazione porta inevitabilmente ad un cambio di strategia per le aziende pubbliche controllate o partecipate dal Comune di Verona: non è cosa da poco, si tratta di oltre 120 realtà che vantano un attivo di 2,117 miliardi€ e 1,565 miliardi€ di patrimonio netto. Dalle municipalizzate dipendono servizi importanti e, anche, il costo di servizi essenziali. Il momento è delicato: dopo il rinnovo del CDA dell’AutoBrennero – dove si è insediato lo stesso Damiano Tommasi – vanno rinnovati gli organi di Amt, Iciss, Ipab e Agec. Quest’ultima è la vera urgenza: ha 60 milioni di superbonus da sfruttare attraverso un PPP (un accordo con un operatore privato) che permetterà di ristrutturare 600 appartamenti pubblici e ri-efficientarli energeticamente a costo zero per la collettività. Ma i tempi del superbonus sono strettissimi e serve una guida che affronti subito la gestione di questo accordo, la prima esperienza in Italia legata al 110% .

Saranno questi i temi della trasmissione di RadioAdige TV che vedrà il confronto fra gli onorevoli Gianni Dal Moro, PD; Paolo Paternoster, Lega; il professore Federico Testa (già presidente dell’Enea e in predicato di un ruolo nell’amministrazione); Stefano Bianchini, già assessore alle Partecipate nella Giunta Sboarina e protagonista della recente cessione dell’Immobiliare Magazzini e il nostro Beppe Giuliano. A moderare il dibattito sarà il giornalista Alessandro Bonfante del gruppo Daily-VeronaNetwork.

Appuntamento questa sera, alle ore 18,00 su www.radioadige.tv, sul canale 19 del digitale terrestre RadioAdige Play e su Radio Adige APP Ios e Android.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail