In evidenza 2791 results

Paolo Tosato, sull’autonomia la Lega non farà sconti. Alla Meloni come al Parlamento

Spiega Paolo Tosato, confermato senatore per la Lega, che il movimento di Salvini ha pagato nelle urne il fatto di essersi assunto responsabilità di governo in momenti difficili: quando non si riusciva a trovare un premier dopo le elezioni del 2018; quando è esplosa la peggiore pandemia nel mondo dalla Spagnola del 1919 e quando è scoppiata una guerra in Europa, la prima dal 1939. E quando c'è il temporale, finire inzuppati di pioggia è più che una possibilità. Il ragionamento non fa ...

E’ scomparso Mario Giulio Schinaia, ex Procuratore della Repubblica di Verona

(ANSA) E' morto a Verona Mario Giulio Schinaia, procuratore della Repubblica di Verona dal 2008 al 2016. Aveva 75 anni, era malato da tempo. Originario di Barletta, dove era nato il 2 gennaio 1947, Schinaia era arrivato a Verona nel 1975, appena entrato in magistratura, e nel febbraio 1991 aveva condotto l'indagine che in poche ore portò all'arresto di Pietro Maso e dei suoi complici per l'omicidio dei genitori del giovane di Montecchia di Crosara (Verona). Dopo essere stato procuratore ...

Porta Catena, nuovamente occupata dagli abusivi la palazzina a fianco delle Dante Alighieri

Saranno oramai quarant'anni che la palazzina del Genio Civile di Via Porta Catena è stata abbandonata; ancora attende una sua definitiva sistemazione. Per anni è stata preda di vandali e sbandati, poi di clandestini. Sono state murate porte e finestre e messo un lucchetto alla porta carraia. Tutto questo nell'attesa di vederla assegnata al Comune per un nuovo utilizzo. Nel frattempo, la serra che trovava spazio di fianco alla palazzina è stata abbandonata e vandalizzata. Adesso, da ...

Elezioni politiche 2022, come sono andati i partiti a Verona città dal 2017 ad oggi

A risultato oramai definitivo, proviamo a "giocare" un po' coi numeri e vediamo chi ha guadagnato maggiormente da questa tornata elettorale fra i partiti politici. Usiamo i dati del collegio proporzionale della Camera, più vicino a quello delle Comunali, e i dati riguardano tutti i 265 seggi che compongono il perimetro elettorale scaligero. Partiamo dal numero complessivo dei votanti: le elezioni politiche registrano maggiore interesse delle Comunali: ieri si sono presentati al voto 134.005 ...

Elezioni politiche 2022, nel Veneto Fratelli d’Italia al 31.5% ad un terzo dei seggi scrutinati. Feltrin: hanno vinto i partiti del Sud. Benini, Verona conferma il “modello” Tommasi

(in aggiornamento, ore 01.40) «I due partiti vincitori sono due partiti a trazione meridionale ed è un dato che va sottolineato dato che da trent'anni almeno il Sud non toccava palla e va capito come mai non ci siano più leader del Nord in grado di prendere voti in tutt'Italia» il professor Paolo Feltrin commenta così dall'Osservatorio elettorale del Consiglio Regionale Veneto, i primi exit poll e le prime proiezioni. I primi dati del voto al Senato vedono nel Veneto (1.300 sezioni ...

Traffico di Verona, informazioni in tempo reale sui social

Un bollettino quotidiano sui cantieri cittadini e informazioni in tempo reale sui social. Sono queste le strategie su cui punta l’amministrazione per diminuire i disagi provocati sul traffico da alcuni cantieri non comunali ma fortemente impattanti e prevenire eventuali criticità. Si lavora inoltre per una piattaforma che raccolga tutti gli interventi stradali e infrastrutturali presenti sul territorio comunale e quelli previsti nei prossimi mesi, con l’obiettivo di programmarli senza ...

Commissioni Consiliari, ecco tutti i componenti a Palazzo Barbieri

Definita nel Consiglio comune di ieri sera la composizione delle sette commissioni consiliari permanenti, con la nomina dei componenti. La delibera, illustrata all’aula dal presidente del Consiglio comune, è stata approvata con 33 voti favorevoli ed 1 astenuto. Inoltre, con 31 voti favorevoli ed 1 astenuto, è stata approvata la modifica e ridefinizione delle tematiche trattate dalle commissioni permanenti. Nello specifico le commissioni si compongono come segue. Prima. Pari opportu...

Collina dei Ciliegi, dopo Advini arriva Meregalli per sviluppare ulteriormente il polo della Valpantena

Meregalli Giuseppe Spa, holding del Gruppo Meregalli, entra nel capitale di Advini Italia Spa – la joint-venture costituita il 20 luglio 2020 da La Collina dei Ciliegi e dal gruppo francese Advini SA : 49% la parte italiana, 51% il colosso francese – che cambia nome in AMC Vini Spa (Advini – Meregalli – Collina). L'aumento di capitale effettuato dalla stessa Meregalli Giuseppe e dai soci di Advini Italia (il gruppo Advini e La Collina dei Ciliegi), porta i tre soci a partecipare con ...

Marmomacc, torna in Fiera la rassegna che ha fatto grande l’industria del marmo italiano

Be the plus, ovvero sii la differenza. Marmomacc – qui il nostro video con le interviste dei protagonisti - sceglie come claim un invito a tutti i protagonisti della filiera del marmo e delle tecnologie ad esso collegate: un’eccellenza tutta italiana e, in larghissima misura, veronese col suo distretto dalla storia secolare e con un savoir-faire invidiato nel mondo. Al Marmomacc, giunto alla 56.ma edizione (inaugurazione il prossimo 27 settembre, chiusura il 30), tocca il compito di ...

Scaligera Basket, ecco i roster di tutte le sue avversarie in A1. Nel weekend torneo con Bayern Monaco, Aek Atene e Carpegna Prosciutto Pesaro

 (di Rocco Fattori Giuliano) La Scaligera Basket, dopo un mese di impegni ravvicinati contro diverse big (Milano e Venezia) ed alcune concorrenti dirette della prossima stagione di A1 (Trento, Reggio Emilia, Pesaro, Varese e Napoli) è attesa questo weekend a Teramo (nella foto il nuovo play gialloblu Matteo Imbrò) per un quadrangolare di assoluto livello  cui partecipano Aek Atene, Bayern Monaco e la Carpegna Prosciutto Pesaro dell’ex Leonardo Totè. La stagione vera e propria ...

Nel toto-ministri spunta il nome del veronese Luca Coletto alla Sanità

Mai un risultato elettorale è stato dato per scontato come quello delle politiche del 25 settembre. Si sa che vincerà il centrodestra, che FdI sarà il primo partito e la Meloni il prossimo capo del governo. Insomma: una partita a carte scoperte. A questo punto gli interrogativi che si pongono sono sui nomi dei ministri. Sembrerebbe scontato che a Tremonti venga assegnato il ministero dell’Economia, a Nordio la Giustizia, a Urso quello dello Sviluppo Economico e a La Russa la Difesa. E gli ...