AT Verona Falconeri, l’A1 femminile vince e convince

(di Matteo Zanon) Secondo successo consecutivo per l’At Verona Falconeri. Nella giornata di oggi, 1 novembre, le ragazze capitanate da Giulia Meruzzi hanno ospitato la squadra Sc Casale per la prima giornata di ritorno. Dopo il successo di domenica contro il Bal Lumezzane, le scaligere, cariche dalla prestazione di 48 prima, hanno ribaltano il risultato della prima gara quando a imporsi sono state Errani (assente in questa seconda sfida) e compagne per 3-1. Le ragazze del circolo di via Colonnello Galliani hanno fatto tesoro dell’esordio e hanno portato a casa, con il medesimo risultato, un successo che mette sempre più al sicuro la permanenza nella massima serie, a due giornate dal termine.

La mattinata però non parte con il piede giusto. La giocatrice di casa Elitsa Kostova cede a Jessica Pieri 7-5 6-2 e per l’At Verona Falconeri non erano permessi altri passi falsi se volevano portare a casa la vittoria. Ci pensa Angelica Moratelli a portare di nuovo il punteggio in parità: dopo quasi due ore di gioco, la giocatrice di casa dopo aver ceduto il primo set 6-1, vinto il secondo 7-5 si aggiudica il terzo e decisivo set per 6-1 sulla rivale Deborah Chiesa. Ora si inizia a fare sul serio. Per il terzo e ultimo singolare, sull’ora del pisolino pomeridiano, scende in campo Aurora Zantedeschi che con un successo garantirebbe almeno il pareggio all’Atv. Zantedeschi, grazie al suo enorme bagaglio tecnico ed esperienziale, non sbaglia e con un doppio 6-1 in 53’ liquida Enola Chiesa. 2-1 Atv e sotto con l’ultimo incontro, per portare a casa il secondo storico successo in A1.

Per il circolo di casa sono scese in campo la coppia rodata Moratelli/Zantedeschi mentre per Casale le due Chiesa. Nessuna delle due coppie voleva mollare una pallina e l’incontro è stato ricco di colpi di scena e lottato fino all’ultimo. Il primo set se lo aggiudica la coppia di casa per 7-5. Le Chiesa non ci stanno e risorgono vincendo 6-2 il secondo. Il terzo e decisivo set, un tie-brek al 10, se lo aggiudicano le veronesi per 10-4. Arriva così, dopo una giornata intensa e piena di emozioni, la vittoria che porta le scaligere a 7 punti, assieme al Tc Parioli che ha spodestato nell’altro incontro Bal Lumezzane per 4-0. La classifica quindi dice Sc Casale 9, Tc Parioli 7, At Verona Falconeri 7 e Bal Lumezzane 0.

Il prossimo appuntamento è fissato per domenica 6 novembre (ore 10) con la sfida tra le veronesi e il Tc Parioli (sui campi del circolo romano). Chiuderanno al fase a gironi domenica 20 novembre sui campi del Bal Lumezzane.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail