ATV. Nuovo orario estivo dei Bus: servizi potenziati e nuove linee serali

A partire dal prossimo lunedì 10 giugno, l‘Azienda Trasporti Verona (ATV) darà il via all’orario estivo per i bus urbani ed extraurbani. L’orario estivo vedrà una sostanziale conferma della rete di collegamenti dello scorso anno, sia in città che in provincia. Inoltre, tutti i servizi di trasporto stagionali turistici saranno operativi, rispondendo alle esigenze di mobilità dei visitatori che stanno tornando in massa a frequentare le spiagge, le montagne e i centri storici del territorio.

Il presidente di ATV, Massimo Bettarello, ha evidenziato come, nonostante le difficoltà legate alla carenza di personale di guida, l’azienda sia riuscita a coprire interamente il servizio programmato. Grazie ai subaffidamenti e ai nuovi conducenti formati tramite i corsi IFTS, ATV è pronta a riproporre la rete del 2023 con alcuni miglioramenti. Tra le novità più rilevanti, spicca il servizio serale ridisegnato di Verona con le nuove linee 80, che offrono una rete più compatta e frequente tra il centro e i principali quartieri, integrata dal bus a chiamata Scipione per le aree più periferiche.

Dettagli del servizio urbano

Nella prima fase dell’orario estivo, fino al 30 giugno, la frequenza “invernale” delle linee urbane verrà mantenuta, escluse le corse scolastiche. Dal 1 luglio entrerà in vigore il servizio estivo feriale, da lunedì a sabato.

Il nuovo servizio serale, operativo dal 10 giugno, prevede le seguenti linee e frequenze:

  • Linee 80-81: Stazione Porta Nuova – Piazza Bra’ – Porta Vescovo, ogni 20 minuti
  • Linee 82-83-84: Stazione Porta Nuova – Castelvecchio – Ospedale Maggiore, ogni 20 minuti
  • Linea 80: San Michele – Zona Stadio, ogni 40 minuti
  • Linea 81: Borgo Santa Croce – Stazione – Zona Stadio, ogni 40 minuti
  • Linea 82: Adigeo – Ospedale Maggiore, corse ad orario
  • Linea 83: Policlinico – Ospedale Maggiore, ogni 40 minuti
  • Linea 84: Santa Lucia – Ospedale Maggiore, ogni 40 minuti
  • Linea 85: Porta Vescovo – Ospedale Maggiore – Torricelle, ogni 40 minuti fino alle 2:00

Il direttore generale di ATV, Stefano Zaninelli, ha sottolineato che il servizio serale è stato completamente riprogettato per armonizzare le linee a frequenza con il bus a chiamata Scipione, che ora copre completamente i quartieri esterni. Il nuovo sistema serale combina le linee 80 con frequenze di 20 minuti nei tratti centrali e di 40 minuti nei tratti periferici, insieme al bus a chiamata Scipione che serve vari quartieri e frazioni della città.

Rete extraurbana e servizi turistici

Per quanto riguarda la rete extraurbana, viene confermata per il 2024 l’intera struttura dei servizi bus nel bacino del Lago di Garda, operativa fino all’una di notte con corse ogni ora tra Riva e Malcesine, e ogni mezz’ora tra Malcesine e Peschiera. Sono previste due corse ogni ora tra Garda e Verona. Inoltre, la linea 482 collega l’aeroporto Catullo con il Lago di Garda, e la linea 470 permette di raggiungere il Monte Baldo con 6 corse giornaliere dotate di carrello portabiciclette.

La linea turistica Lago di Garda – Venezia e il servizio post-Opera Arena di Verona-Lago di Garda saranno riproposti, offrendo comodità ai visitatori dell’Arena di Verona.

Informazioni e accesso ai servizi

ATV ha introdotto un sistema di informazioni tramite QR code alle fermate, permettendo di visualizzare gli orari aggiornati direttamente sullo smartphone. Gli orari estivi sono consultabili sul sito www.atv.verona.it e tramite l’app Ticket Bus Verona, che consente di acquistare biglietti e ottenere informazioni sul trasporto urbano ed extraurbano.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail