Bilancio di sostenibilità: perché è importante per le Pmi. Domattina un webinar di supporto verso gli obiettivi ESG

Raggiungere l’obiettivo dello sviluppo sostenibile richiede un equilibrio tra le sue componenti fondamentali, ambientale, sociale ed economica. A questi criteri si fa spesso riferimento come fattori ESG (Environmental, Social and Governance, così come definiti dalle Nazioni Unite). Nei dettagli, la sostenibilità ambientale significa protezione, prevenzione e conservazione delle risorse naturali. La sostenibilità sociale significa invece sicurezza, salute, crescita sociale e benessere. La sostenibilità economica infine, mira a garantire investimenti in innovazione, ricerca e occupazione.

“Il tema della sostenibilità ci sta particolarmente a cuore perché è direttamente collegato alla nostra missione di sostegno economico al territorio”, spiega Giuseppe Riello, presidente della Camera di Commercio di Verona. “Con la consapevolezza di quanto tutto ciò sia centrale e strategico la Camera di Commercio, in collaborazione con Unioncamere Veneto, Enterprise Europe Network ed Ecocerved, lancia un progetto per l’autovalutazione della sostenibilità aziendale nelle piccole e medie imprese che rappresentano il tessuto portante del sistema territoriale”.

L’obiettivo generale del progetto sarà presentato in un webinar domani, mercoledì 23 novembre: punta a supportare le PMI nella predisposizione del bilancio di sostenibilità, il principale strumento di misurazione e comunicazione degli impegni e dei risultati raggiunti sugli elementi dell’economia circolare, ovvero del riuso all’interno dei processi produttivi, organizzativi e commerciali.

Per le Piccole e medie imprese, che non sono obbligate dalla legge a rendicontare i dati sulla loro sostenibilità, la diffusione di informazioni in ambito ESG rappresenta un’opportunità non soltanto economica ma può offrire anche la possibilità di ampliare o consolidare la propria rete di stakeholder, migliorare l’immagine aziendale e, fattore non indifferente, agevolare l’accesso al credito.

La finalità dell’incontro in programma il 23 novembre online dalle 11 alle 12,30 è da un lato inquadrare il tema della sostenibilità e i potenziali vantaggi per le PMI che intendano integrarla all’interno della loro identità aziendale; e dall’altro presentare il progetto in partenza, che combinerà sessioni formative e di laboratorio con l’utilizzo di una piattaforma digitale ESG per elaborare in autonomia, ma in modalità guidata e semplificata, il bilancio di sostenibilità. La partecipazione al progetto da parte delle aziende è gratuita ma riservata a un massimo di 25 imprese. Per la registrazione al webinar basta iscriversi a questo link.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail