Bosco Chiesanuova, il Comune vara un sostegno economico per i bambini ai centri estivi

Come da tradizione consolidata per Bosco Chiesanuova, anche quest’estate le famiglie potranno usufruire delle attività educative, ludiche e ricreative co-organizzate dal  Comune con la Cooperativa sociale “La Tata” e destinate ai minori dai 3 ai 14 anni, ovvero tutti gli alunni e alunne frequentanti la scuola d’infanzia, primaria e secondaria di primo grado del territorio.

«I centri estivi per minori sono importanti per consentire alle famiglie di riuscire a conciliare, al termine del periodo scolastico, i tempi lavorativi con quelli di cura familiare. A maggior ragione dopo 2 anni di pandemia, è fondamentale favorire la serenità e la socialità dei più piccoli — dichiara il Sindaco, Claudio Melotti — E, al contempo, alleggerire l’impegno delle famiglie, anche dal punto di vista economico, con tariffe sostenibili». Il servizio partirà indicativamente da metà giugno e proseguirà per circa due mesi, con periodicità diverse a seconda della fascia d’età, e sarà garantito dal lunedì al venerdì. I minori dai 3 ai 5 anni (scuola d’infanzia) potranno aderire per la mezza giornata dalle ore 8.00 fino alle ore 13.00 pranzo compreso, oppure per l’intera giornata fino alle ore 16.00. Per i bambini e bambine dai 6 ai 14 anni (scuola primaria e secondaria di 1° grado) è previsto un orario dalle ore 8.00 alle ore 12.30 senza pranzo oppure fino alle ore 13.30 con pranzo incluso per la mezza giornata, oppure fino alle ore 16.00 per l’intera giornata. Per lo svolgimento delle attività educative, il Comune mette a disposizione gratuitamente i locali della Scuola M. Pezzo di Corbiolo e della Scuola di Bosco Chiesanuova. Mentre per la preparazione verranno concessi, sempre gratuitamente, i locali della cucina della scuola d’infanzia E. Zorzi di Bosco Chiesanuova, con trasporto dei pasti a carico della Coop. La Tata. In virtù dei 27.000 euro di contributi previsti dal Comune, le tariffe settimanali per le famiglie sono pari a euro 80,00 per la giornata intera ed euro 55,00 per la mezza giornata compreso il pranzo per figli dai 3 ai 5 anni e a euro 70,00 per la giornata intera, euro 27,00 per la mezza giornata senza pranzo, euro 48,00 per la mezza giornata compreso il pranzo per i bambini dai 6 ai 14 anni. In considerazione della vocazione turistica del Comune di Bosco Chiesanuova, in caso di posti disponibili, verrà accolta anche l’iscrizione di minori

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail