Comitato Istituzionale ATO: i sindaci eleggono Bertaso e Zoppi

i Sindaci veronesi riuniti in assemblea hanno eletto due nuovi componenti del Comitato Istituzionale, organo all’interno del Consiglio di Bacino dell’ATO Veronese, che ha funzione di CdA. Sono il sindaco di Cerro Veronese Antonio Bertaso e l’assessore ai Lavori pubblici del Comune di Belfiore Denise Zoppi. Si tratta di una novità, ovvero l’entrata del sindaco Bertaso, e di una riconferma, ossia l’assessore Zoppi.

A seguito delle elezioni amministrative di ottobre 2021 che hanno coinvolto i Comuni di Roverè e Belfiore, sono infatti naturalmente decadute due delle componenti del Comitato Istituzionale: Alessandra Ravelli (che da ottobre non è più sindaco di Roverè), ma anche la stessa Denise Zoppi, la quale però ha potuto essere rieletta, dato che è tutt’oggi assessore del Comune di Belfiore.

Secondo Legge regionale, il regolamento dell’Ente prevede che i componenti del Comitato Istituzionale siano sindaci o assessori eletti tra e dai loro delegati: i Sindaci di tutti i Comuni veronesi dell’ambito territoriale ottimale veronese (da qui il nome ATO).

Gli altri componenti del Comitato Istituzionale sono: il presidente dell’ATO Bruno Fanton (già assessore ai Lavori Pubblici, Viabilità, Edilizia Privata e Urbanistica del Comune di Cerea) Marco Padovani (assessore alla Protezione civile del Comune di Verona) e Luca Sebastiano (sindaco del Comune di Lazise).

Collegati in streaming ieri erano presenti 46 sindaci per un totale di 629.550 abitanti rappresentati: l’assemblea ha potuto svolgersi senza intoppi, dato che è stato ampliamente raggiunto il quorum necessario alla votazione.

Il Comitato Istituzionale cerca di rappresentare il territorio dell’ambito veronese, potendo contare sui componenti che provengono dalla città oltre che dalla zona della provincia – afferma Bruno Fanton, presidente del Consiglio di Bacino dell’ATO Veronese -. Chi meglio di chi amministra conosce le problematiche del proprio territorio? Oratutti i componenti del Comitato Istituzionale, grazie alla loro naturale e approfondita conoscenza del territorio a cui appartengono, con le proprie criticità ma anche peculiarità, rappresentano un quadro completo e capillare di tutto l’ambito veronese, dal lago alla città, dalla Lessinia alla Bassa, senza trascurare nessuna zona“.

Il lavoro dell’ATO e del Comitato Istituzionale nelle prossime settimane si concentrerà sull’aggiornamento del programma quadriennale degli interventi 2020-2023, come richiesto dall’autorità nazionale ARERA, e il completamento delle domande di finanziamento del PNRR.

Riprendere il lavoro svolto in ATO negli ultimi due anni sarà stimolante – afferma Denise Zoppi, al secondo mandato come membro del Comitato Istituzionale, già assessore di Belfiore -. Il Consiglio di Bacino dell’ATO Veronese si sta occupando di questioni fondamentali per il territorio, come il collettore del Garda e la tutela delle risorse idriche dai Pfas, cosa che mi riguarda da vicino, vista la mia appartenenza al Comune di Belfiore. Il mio contributo in ATO ha una doppia valenza: come ingegnere, perché tocco con mano progetti importanti, e come assessore, per tessere una rete con gli amministratori locali, al fine di coinvolgerli e lavorare sui progetti del servizio idrico integrato con coesione, conoscenza ed efficienza. Ringrazio infine i sindaci per la fiducia accordatami.”

Questa per me è la prima esperienza nel Comitato Istituzionale di ATO – afferma Antonio Bertaso, neo eletto nel Comitato Istituzionale, già sindaco di Cerro Veronese -.  Ad oggi quindi non ho molto da dire, se non che il lavoro che ci aspetta non è poco. Mi concentrerò sulla rete di relazioni da intessere con il territorio, soprattutto con la zona che mi compete, in modo che i primi cittadini siano un’unica squadra, uniti e compatti.  Ringrazio doverosamente i colleghi sindaci e gli assessori delegati che hanno proposto il mio nome e che mi hanno votato. Di sicuro metterò tutta la capacità e la volontà che il ruolo compete e che questo nuovo impegno richiede.”

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail