Con Nicolò Brenzoni alla scoperta della Verona più segreta

Itinerari speciali dedicati a storie e segreti di Verona, per far scoprire il fascino di una città mai vista prima. E’ questo l’obiettivo del programma di visite guidate promosso dal Comune di Verona – Assessorato al Turismo sociale per tutti i veronesi. Percorsi insoliti che, nelle giornate del 21 e 27 novembre e 4 dicembre, faranno riscoprire ai cittadini la bellezza di una Verona nascosta, con una tappa speciale programmata anche in provincia, dedicata alla Pieve di San Giorgio di Valpolicella.

Un viaggio particolare, che grazie al progetto ‘Storie e segreti di Verona (e non solo …), condurrà i partecipanti in luoghi e monumenti meno conosciuti, presentandoli non solo dal punto di vista storico-artistico, ma decifrati anche tramite la geometria sacra e la simbologia.

Guide d’eccezione degli speciali appuntamenti: Nicolò Brenzoni, professore di storia e filosofia, nonché esperto di simbologia e autore e conduttore della trasmissione “Verona Segreta” di Telearena; Paola Pisani, esperta in Storia dell’arte medievale e guida turistica autorizzata. E, ancora, Angelo Passuello, ricercatore in Storia dell’Arte Medievale presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia e autore di numerosi studi sulla storia dell’arte medievale veronese. Infine, Luigi Pellini, studioso di religioni dell’Italia preromana e coautore del volume “Nascita di una città tra architettura, mistica e metafisica. Sulle origini dimenticate di Verona”.

Programma. Domenica 21 novembre, al giardino e al palazzo Giusti, la visita ‘Tutto ha origine e fine in un giardino’, a cura di Paola Pisani. Sabato 27 novembre, alla Pieve di San Giorgio di Valpolicella, visita ‘San Giorgio segreto’, a cura di Angelo Passuello e Nicolò Brenzoni. Infine, sabato 4 dicembre, al colle San Pietro, Teatro Romano e S. Maria in Organo, visita ‘Il Colle dai due volti, le chiavi della città’, a cura di Nicolò Brenzoni e Luigi Pellini. La partenza per tutti gli itinerari è prevista alle ore 9.30.

Alle uscite potranno partecipare i residenti nel Comune di Verona completamente autosufficienti.
Il prezzo è di 16 euro a persona per le uscite in Valpolicella e al Colle San Pietro e di 20 euro per ingresso e visita guidata a Giardino Giusti.

Per garantire la sicurezza dei partecipanti i gruppi saranno di massimo 25 persone, verranno utilizzati gli auricolari e l’uso della mascherina sarà obbligatorio lungo tutto il percorso. Prenotazioni l’8 e il 9 novembre online su www.comune.verona.it/turismosociale oppure telefonando ai numeri 8078637 – 045 8078635.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail