Concerto silenzioso in piazza Duomo. Iniziativa d’avanguardia della Gaspari Foundation

La Piazza del Duomo di Verona come non l’avete mai vista e non l’avete mai vissuta. Prenotate gratuitamente la vostra cuffia wifi e godetevi una suggestiva esperienza multisensoriale dove gli spettatori sono completamente immersi in maniera attiva e nuova. Un concerto eseguito nel silenzio della sera, udibile in cuffia ciascuno nel suo microcosmo uditivo tramite cuffie wifi ad alta fedeltà, per ascoltare un programma ispirato alla notte, da portare con sé vagando avvolti da visioni oniriche. Liberi di vagare nel raggio di 500 metri o di sedervi in una platea disposta per l’occasione e di apprezzare da vicino le suggestioni e meraviglie naturali ed architettoniche in cui si è immersi, gli spettatori vivono così con ogni senso la musica, l’arte e la letteratura che si insinuano l’una nell’altra sullo stesso palcoscenico ideale, mostrando come la notte e le sue alchimie abbiano mosso i sentimenti degli artisti d’ogni tempo.

Il repertorio

Notturni, ninne nanne, chiari di luna e danze rituali…sonetti e versi sciolti… renderanno ancor più suggestiva la meravigliosa piazza Veronese. Non il solo palcoscenico ma la natura, l’architettura, il cielo stellato incorniciano un concerto in cui il movimento stesso del pubblico è parte dell’arte.

Gli Artisti

Andrea Vizzini, pianista siciliano d’origini e milanese d’adozione debutta a 13 anni presso il Mozarteum di Salisburgo. Tiene concerti in Italia e all’estero in prestigiose sale come il Louvre di Parigi, l’Ambasciata Polacca a Roma, il Castello Sforzesco di Milano, il Kunsthistorisches Museum di Vienna, l’Auditorium Parco della Musica di Roma. Fondatore e presidente dell’Associazione Musicale PianoLink di Milano, Direttore Artistico del MiAmOr Music Festival, evento internazionale rivolto ai musicisti per passione e per professione, fondatore della PianoLink Philharmonic Orchestra, è recensito da testate del calibro di Amadeus, Pianist, International Piano, Ulisse, Radio Rai, Repubblica, Corriere della Sera, Rai3, Il Post, SkyTg24 per le sue iniziative musicali mosse da innovazione ed originalità, non ultimo il Silent Wifi Concert®, format e marchio da lui ideato e registrato, che coinvolge in 5 anni oltre 15.000 spettatori.

Antonio Gargiulo, attore nato a Napoli nel 1984, laureato in lettere moderne, inizia i suoi studi teatrali a Napoli con Carlo Cerciello. Nel 2010 si diploma come attore presso la Civica Scuola d’Arte Drammatica Paolo Grassi di Milano. In teatro ha lavorato con Roberto Rustioni (Tre atti unici da Anton Cechov), Milena Costanzo (Lucido, Ed), Luca Ronconi (Sogno di una notte di mezza estate), Serena Sinigaglia (Romeo e Giulietta), Maurizio Schmidt (La mandragola, Sogno di una notte di mezza estate, Decameron). Nel 2013 è stato candidato al premio Ubu come miglior attore under 30. Finalista al Premio delle Arti nel 2010; vincitore del Premio Salicedoro nel 2012; segnalazione della giuria al Premio Hystrio nel 2013. In televisione è al fianco di Maurizio Crozza dal 2010 (Crozza Alive, Italialand, Crozza nel Paese delle Meraviglie).

Realizzazioni

Il Silent Wifi Concert®, secondo classificato al Best Event Award 2019 nella categoria Eventi Musicali, è un evento ideato dal pianista Andrea Vizzini e realizzato per la prima volta da PianoLink nel 2015 a Milano. Dopo aver attirato l’attenzione dei media (Amadeus, Repubblica, Corriere, Il Post, Radio RAI) l’evento è stato riproposto in nuove suggestive location in Italia ed Europa come il Louvre di Parigi, il Palais Japanese di Dresda, la Palazzina Liberty, l’Arco della Pace, il Castello Sforzesco di Milano, la Valle dei Templi di Agrigento, Punta Helbronner sul Monte Bianco a 3.500 metri di altitudine. Nell’estate 2017 e 2018 il Silent Wifi Concert® è scelto come evento di inaugurazione del Festival Internazionale del Vittoriale presso il Vittoriale degli Italiani, richiamando oltre 4.000 spettatori, degli oltre 15.000 complessivi coinvolti in 5 anni.

Gaspari Foundation

…è una fondazione privata che si dedica alla promozione delle arti e della cultura, alla valorizzazione dei giovani talenti e al benessere della comunità sociale con lo scopo di favorire, sostenere e incoraggiare le espressioni della cultura e dell’arte quali mezzi per elevare la qualità della vita e la formazione culturale della collettività. Nasce nel 2018 a Verona per volontà del suo presidente Giuseppe Gaspari, imprenditore attivo da oltre quarant’anni in diversi settori quali l’industria tessile, l’elettronica, l’automobilistica e la cosmetica.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail