Covid, ecco i dati aggiornati su Verona e il Veneto

Il Covid continua la sua marcia silenziosa in attesa della possibile ondata autunnale: secondo i dati forniti oggi dalla Regione Veneto, ieri nella nostra regione ci sono stati 3.145 nuovi casi di infezione che portano il totale dei nostri concittadini contagiati a 2,18 milioni, praticamente quasi un veneto su due da inizio pandemia due anni fa, con oltre 15mila decessi. A Verona ieri sono state denunciati 553 nuovi casi di contagio (la seconda città in regione) che portano a oltre 391mila il numero degli infettati con 3.196 nostri concittadini deceduti a causa diretta del Covid. Attualmente risultano ricoverati 100 veronesi in area non critica (29 il numero più alto dei pazienti in singola struttura, in questo caso Legnago) con un solo ammalato in terapia intensiva (ricoverato a Negrar).

Sul versante delle vaccinazioni, sono state più di 11 milioni le dosi somministrate nel Veneto (ieri 1.425) ; come evidenzia la grafica praticamente tutti i veneti hanno completato un ciclo di vaccinazione; 3,3 milioni hanno già fatto il primo booster, mentre il secondo booster è stato somministrato a ieri sera a soli 251mila cittadini. Al momento, il secondo booster è la vaccinazione più significativa numericamente effettuata in queste ore. La grafica qui sotto evidenzia il gran lavoro svolto dalle strutture sanitarie delle sette province venete. Non è una gara, lo ripetiamo sempre, ma la prova dell’impegno costante dei nostri camici verdi e bianchi.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail